Silk: Spider Society, Amazon e Sony stipulano un accordo per lo sviluppo di una serie

Amazon sta ufficialmente andando avanti con più spettacoli live-action basati sui personaggi Marvel controllati da Sony, stando a Variety.

La prima serie dell’accordo sarà Silk: Spider Society, sviluppata dalla showrunner di The Walking Dead, Angela Kang, insieme ai produttori di Spider-Man: Into the Spider-Verse, Phil Lord e Christopher Miller. Kang servirà come showrunner e produttore esecutivo di Silk come parte di un nuovo accordo televisivo pluriennale che ha firmato con Amazon. Kang, Lord e Miller sono tutti produttori esecutivi insieme all’ex capo della Sony Amy Pascal. Sony Pictures Television è lo studio, con Lord e Miller attualmente sotto un accordo globale.

Silk: Spider Society debutterà negli Stati Uniti sul canale in chiaro di MGM+ (nata Epix) seguito da un lancio globale su Prime Video.

Lo spettacolo è basato sui personaggi creati da Dan Slott e Humberto Ramos per Marvel Comics. Segue Cindy Moon, descritta come “una donna coreano-americana morsa dallo stesso ragno che ha morso Peter Parker, mentre fugge dalla prigione e cerca la sua famiglia scomparsa per diventare il supereroe noto come Silk”.

“La recente rivisitazione live-action e animata del franchise di Spider-Man da parte di Amy Pascal, Phil Lord, Chris Miller e Sony è stata una delle storie di supereroi più dinamiche mai fatte”, ha affermato Jennifer Salke, capo di Amazon Studios. “Insieme alla visione creativa di Angela Kang, non potremmo essere più lieti di portare Silk: Spider Society ai nostri clienti MGM+ e Prime Video.”

La serie Silk e gli altri spettacoli basati sui personaggi Marvel controllati dalla Sony erano stati originariamente segnalati come in lavorazione nel settembre del 2020. A quel tempo, Lauren Moon stava scrivendo Silk, mentre nel 2021 è stato riferito che Tom Spezialy si era unito alla serie come showrunner come parte del suo accordo generale con Amazon.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: