Snake Eyes: GI Joe Origins, Henry Golding è entusiasta di dare nuova vita al personaggio

Se hai intenzione di reboottare i GI Joe, è logico che vuoi iniziare con il personaggio più figo.

Leggi anche: Henry Golding elogia il regista definendolo un “cinefilo giapponese”

Dopo The Rise Of Cobra del 2009 e Retaliation del 2013, Snake Eyes dà il via a una nuova linea temporale cinematografica con una storia di origine per il Boba Fett del Joe-verse – l’iconico commando ninja che aveva le migliori action figure e le parti peggiori in tutti i film – secondo molti. Non io.

Notoriamente sfregiato, con la maschera e silenzioso, Snake Eyes esce dall’ombra per il suo spin-off mentre Henry Golding (Crazy Rich Asians, Last Christmas) non indossa il casco nero per darci un nuovo assassino parlante con un retroscena pieno di vendetta, che si lega alla storia dei fumetti del clan ninja Arashikage.

“Ero sicuramente in due stati mentali”, ha detto Golding a Total Film (via GameRadar). “Non è un ruolo da prendere alla leggera. Questo è il personaggio più grande di sempre di GI Joe. Avere la possibilità di rivisitare questo personaggio attraverso una lente davvero nuova è una grande responsabilità. In altri film di GI Joe, Snake Eyes è sempre stato avvolto nel mistero, quindi è bello potergli dare nuova vita.”

Qui sotto potete vedere una nuova immagine:

Lo spin-off di GI Joe racconterà le origini dello Snake Eyes di Henry Golding mentre cerca vendetta contro l’uomo che ha ucciso suo padre e si allena sotto un gruppo di assassini oscuri noti come il clan ninja Arashikage. Paramount Pictures e Hasbro avevano precedentemente assemblato la stanza dello scrittore guidata da Akiva Goldsman nella primavera del 2016 per sviluppare un universo cinematografico basato sulle proprietà della linea di giocattoli Micronauts, Visionaries e MASK, nonché un riavvio del franchise di GI Joe dopo GI Joe del 2009: The Rise of Cobra e GI Joe: Retaliation del 2013, che vedeva Ray Park nel ruolo di Snake Eyes.

Diretto da Robert Schwentke su una sceneggiatura scritta da Evan Spiliotopoulos, la star di Snake Eyes, Henry Golding, è il personaggio titolare, Andrew Koji compare come Storm Shadow, Iko Uwais è Hard Master, Úrsula Corberó è la Baronessa, Samara Weaving è Scarlett e Steven Allerick è Ninja Commando. Anche gli attori Haruka Abe e Takehiro Hira sono stati scritturati ma in ruoli sconosciuti.

L’uscita di Snake Eyes è prevista per il 23 luglio 2021.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: