Snyder Cut: il regista aveva pianificato di usare Carrie Kelley come Robin nel DCEU

La Justice League di Zack Snyder uscirà su HBO Max il prossimo anno, e mentre è improbabile che ritorni al DC Extended Universe dopo, il regista continua a rilasciare suggerimenti su ciò che aveva pianificato per questo mondo condiviso.

Recentemente ha detto ai fan su Vero che sperava che Carrie Kelley potesse finalmente assumere il mantello di Robin.

Dato che Snyder inizialmente era produttore esecutivo di questi primi film DCEU, è possibile che Carrie fosse stata presentata vicino alla versione di Batman di Ben Affleck. Tuttavia, è presumibile che il Crociato Incappucciato si sarebbe unito a Carrie nel tetro futuro semplicemente chiamato “Sequenza Incubo”, che Snyder intendeva esplorare nel suo sequel di Justice League.

Resta da vedere se la Justice League di Zack Snyder lancerà qualche indizio su Carrie, e per il momento l’unica cosa che sappiamo hce per certo, detto da Snyder stesso, è che la Snyder Cut affronterà in qualche modo il destino di Robin dopo essere stato assassinato dal Clown Principe del Crimine anni prima degli eventi di Batman v Superman: Dawn of Justice.

Dai un’occhiata ai commenti di Snyder qui sotto:

VERO: Zack Snyder had planned on introducing Carrie Kelley’s Robin In the DCEU from r/DC_Cinematic

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: