Snyder Cut: il regista Zack Snyder anticipa il ruolo di Martian Manhunter

Il regista di Justice League, Zack Snyder, ha anticipato (di nuovo) l’arrivo dell’alieno mutaforma J’onn J’onzz, alias il Martian Manhunter, che verrà rivelato essere il militare Calvin Swanwick, interpretato da Harry Lennix nella Snyder Cut che arriverà su HBO max.

Dopo aver aiutato l’alieno Superman (Henry Cavill) a contrastare i piani del generale kryptoniano Zod (Michael Shannon) in Man of Steel, Swanwick fu promosso Segretario alla Difesa degli Stati Uniti al tempo di Batman V Superman: Dawn of Justice, dove ha assistito Lois Lane, ed ha aiutato Superman, Batman e Wonder Woman a fermare la furia di un’altra minaccia kryptoniana, Doomsday.

Rispondendo alle notizie sul taglio noto come Snyder Cut, Lennix ha twittato: “Justice League e il taglio di Snyder… Le cose non accadono e basta, le cose accadono semplicemente“. Snyder ha pubblicato il tweet dell’attore su Vero successivamente, aggiungendo la didascalia: “veglia su tutti“.

Qui sotto il post:

Snyder ha confermato per la prima volta Lennix come Martian Manhunter quando ha condiviso gli storyboard della trasformazione di Swanwick in un alieno dalla pelle verde. In un post di Vero dell’ottobre 2019, Snyder lamentava scene che intendeva filmare con Lennix a Los Angeles rivelando Swanwick nei panni di Martian Manhunter, membro fondatore della Justice League nei fumetti originali.

Durante un recente WatchParty, Snyder ha rivelato i dettagli del ruolo in Justice League di Lennix dicendo: “Harry Lennix sta fingendo di essere un essere umano ma fa un ottimo lavoro, ha questa relazione con Lois che è iniziata in Man of Steel se segui il loro rapporto. Harry capisce che esiste una relazione tra Lois e Clark, che sa ovviamente, essere Superman“.

In un’intervista di aprile, prima che Snyder confermasse che i lavori sulla leggendaria Snyder Cut sono ora in corso, Lennix ha dichiarato che “adorerebbe fare” scene incompiute di Justice League. Come vi abbiamo detto, Warner Bros. impegnerà 20-30 di dollari milioni per completare la Snyder Cut rilasciandolo in esclusiva per il servizio di streaming HBO Max nel 2021.

Lo stesso rapporto rileva che gli attori di Justice League potrebbero tornare per registrare ulteriori dialoghi necessari per soddisfare la visione originale di Snyder, mentre altri lasciano intendere che non torneranno per via del fatto che negli accordi HBO Max ha tracciato una linea davanti alla questione, arrivando a compromessi con Snyder per completare la post-produzione ma senza girare scene aggiuntive.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: