Sony e Disney: l’accordo è davvero finito?

Deadline, fonte parecchio autorevole, sostiene che le trattative fra Disney e Sony per il rinnovo dell’accordo per Spider-Man non sono andate a buon fine.

La notizia ovviamente ha sconvolto i fan, i quali si chiedono quali conseguenze avrà questa terribile decisione e, sempre stando a Deadline, gli altri due film diretti da Jon Watts con Tom Holland rimangono in fase di sviluppo, ma senza la supervisione di Kevin Feige (dunque saranno separati dal MCU).

L’accordo iniziò nel 2015, in seguito al flop economico di The Amazing Spider-Man 2, e l’amichevole arrampicamuri di quartiere è stato introdotto nel MCU nella pellicola Captain America Civil War  apparendo poi nel suo stand-alone Spider-Man Homecoming, negli epocali crossover Avengers Infinity War e Avengers Endgame e per finire nel campione d’incassi Spider-Man Far From Home.