Spawn: Jamie Foxx entra nel cast nel film della Blumhouse

Per diverso tempo si è parlato dell’atteso reboot di Spawn ad opera di Todd McFarlane, ed adesso, grazie a Deadline, abbiamo il nome del protagonista.

Stando al sito infatti il nome del protagonista del film della Blumhouse, che segna il debutto alla regia di Todd McFarlane dell’adattamento sceneggiato della sua creazione di fumetti, è quello di Jamie Foxx.

Nei fumetti Al Simmons è un membro di una squadra della black ops della CIA che viene tradita due volte. Dopo essere stato incastrato dai suoi alleati viene ucciso ed il suo cadavere incendiato, così Newman è doppiamente condannato all’inferno. Viene convinto a diventare un guerriero Hellspawn in cambio della possibilità di ricongiungersi a sua moglie. Ma Spawn si ritrova bloccato in un guscio di materiale demoniaco, e sua moglie si trasferisce e sposa il suo migliore amico.

Quindi questo antieroe incazzatosi prende ad occuparsi di combattere la feccia della città ed ad affrontare battaglie fra bontà è malvagità che abbracciano la terra, il paradiso e l’inferno.

Arrivato sugli scaffali delle fumetterie nel 1992, Spawn racconta la storia di Al Simmons – un ex-marine trasformato in agente CIA, che viene ucciso dai suoi capi dopo aver iniziato a mettere in discussione la moralità delle loro azioni. Trovandosi all’inferno (perché aveva consapevolmente ucciso degli innocenti eseguendo ordini), a Simmons viene offerto un affare dal demone Malebolgia – il controllo dell’anima di Simmons in cambio di poter rivedere sua moglie un’ultima volta.

Naturalmente il patto faustiano si rivela un trucco e Simmons si ritrova di nuovo sulla Terra nella in forma demoniaca di un Hellspawn – un essere con poteri fantastici ma limitati. La serie si è concentrata su Simmons mentre combatteva le forze dell’inferno e del paradiso, cercando disperatamente di riconquistare la vita e l’amore che aveva perso.

Todd McFarlane produrrà l’adattamento cinematografico direttamente con la sua nuova divisione, la McFarlane Films, assieme alla Blumhouse Productions (Split, La notte del giudizio).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: