Spawn: Todd McFarlane parla del difficile casting per Twitch

I fan di tutto il mondo sono molto eccitati circa l’attesissimo reboot dell’amato franchise Spawn, e sono molto curiosi di vedere come il regista Todd McFarlane realizzerà il film, ma sopratutto come completerà il resto del cast. Come sapete infatti, Jamie Foxx ha firmato per interpretare il ruolo principale e, secondo il regista, trovare un casting perfetto per Twitch non sarà facile.

Come ogni buon fan di Spawn sa, Twitch fa parte di un duo di detective della polizia di New York, che sono figure primarie nella serie di fumetti di Spawn di McFarlane . Lui e il suo compagno Sam sono diventati così famosi che alla fine sono comparsi in una serie di fumetti spinoff. Visto che, stando a diverse dichiarazioni questo film sembra che sarà visto dalla prospettiva di Twitch, con Spawn nel ruolo di una forza soprannaturale da non sottovalutare, invece che del classico super-eroe, questo ruolo è cruciale per la trama, e quindi l’attore deve essere scelto con cura.

In una recente intervista con Comicbook, il regista si è seduto a discutere circa chi è nella sua wish-list per interpretare questo ruolo:

“Ho la mia wish-list? Si, certo che ce l’ho. E’ probabile che riesca a ottenere l’attore che voglio? Sai, sono un realista. Non pensavo che avrei mai preso Jamie, ma mi sono detto, almeno chiediamoglielo. Quale sarebbe stata la peggiore delle cose che sarebbe potuta succedere se avesse detto dicesse no? Prima di fare alcunché guardo alla mia lista. Se diranno di no, continueremo ad andare avanti.”

Anche se Foxx non rientrava evidentemente nella wish-list di McFarlane, è stata comunque una scelta saggia per Spawn ed i fan di tutto il mondo si sono dimostrati entusiasti della cosa. Questo ottimo casting potrebbe aprire la porta ad un roster di grandi attori in cerca di una parte nel film.

“Posso ottenere, specialmente con Jamie nel cast, un altro attore davvero bravo per il ruolo di Twitch. Credo che porterà anche tutto il resto del cast. La gente dirà ‘oh, mio dio’, specialmente se prendessimo alcune persone che sono nella mia wish-list per Twitch. Diventerà più facile comporre il resto del cast, perché le persone spero che diranno ‘verrò coinvolto in un progetto del genere. Sarà divertente’. E poi all’improvviso questo piccolo, piccolo film diventerà di più, giusto? Questa cosa sciocca che Todd voleva fare, ora sembra reale. Possiamo lavorare con quello, sia in termini di marketing che di sfruttamento. Alla fine porterà a un successo commerciale tale da poter dire che siamo appena all’inizio. Ho un sacco di storie. Ho 286 numeri del fumetto.”

Ci aspettiamo di sapere di più circa il cast completo verso la fine dell’anno, quando questa pellicola comincerà la propria fase di produzione, ma la notizia più eclatante che è uscita da tutta questa discussione è la convinzione di Todd McFarlane nel franchise, a tal punto che se fosse un successo commerciale tornerebbe sicuramente per un sequel.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: