Spider-Man: Far From Home, eroe e cattivo in una nuova immagine!

Spider-Man: Far From Home segue l’adolescente Peter Parker (Tom Holland) dall’altra parte dello stagno mentre appende la sua tuta Spidey al chiodo per un po’ per un viaggio di classe in Europa. Se il Peter di Spider-Man del 2017 desiderava una responsabilità più grande, questo Peter è un po’ più propenso a tener duro nella sua giovinezza e passare qualche settimana a non dover fermare i super criminali.

“Peter è pronto per una vacanza all’inizio di questo film, per non dire altro”, ha detto il regista a EW. “Questo film parla del mondo dicendogli: ‘È tempo che tu cresca, e cresci ragazzino’, e lui sta dicendo ‘Ma io voglio ancora essere un bambino e andare in vacanza’.”

Sfortunatamente per Peter, le forze del male hanno altri piani. I suoi tentativi di prolungare la sua infanzia sembravano semplici di metter in scena per Holland e Watts, e la relatività scorre nelle vene di Spider-Man (non diversamente da un certo morso di un ragno radioattivo).

Ma, nonostante il suo desiderio di starsene alla larga da guai ed esplorare Londra, Praga e Venezia con i suoi amici, Nick Fury (Samuel L. Jackson) lo recluta per combattere un misterioso quartetto chiamato Elementalisti, che può manipolare la natura. Dal momento che Peter non vuole esporre la sua identità segreta in Europa, Fury gli presta una tuta con dotazioni d’invisibilità dal colore nero.

Fury collega Peter anche con un nuovo alleato: Quentin Beck, alias Mysterio, un potente mago interpretato da Jake Gyllenhaal.

“Se Tony Stark era una sorta di mentore nei film precedenti, abbiamo pensato che sarebbe stato interessante portar in scena Mysterio quasi come lo zio fico.”

Spider-Man e Mysterio stringono una stretta amicizia, così come hanno fatto Holland e Gyllenhaal

“Se guardi qualsiasi intervista che abbia mai fatto prima di questo film, qualcuno mi ha chiesto: ‘Con chi lavoreresti se potessi recitare con qualsiasi attore?’, avrei detto Jake Gyllenhaal”, dice Holland. “E quando ho scoperto che era lui, ero entusiasta, ma anche molto nervoso. Ma Jake è stato più di quanto mi sarei mai aspettato.”

Qui sotto potete vedere una nuova immagine dal film:

SPIDER-MAN: ™ FAR FROM HOME
(l to r) Numan Acar, Tom Holland and Jacky Gyllenhaal

Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della serie di Spider-Man: Homecoming!

‘Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere’ decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Spider-Man: Far From Home uscirà nelle sale italiane l’11 luglio 2019, con Jon Watts di nuovo alla regia, e la sceneggiatura curata da Chris McKenna e Erik Sommers. La fotografia è a cura di Matthew J. Loyd, mentre la colonna sonora è composta da Michael Giacchino.

Nel cast Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Zendaya (Michelle Jones), Marisa Tomei (May Parker), Michael Keaton (Adrianne Toomes / Avvoltoio), Jacob Batalon (Ned), Tony Revolvori (Flash Thompson), Laura Harrier (Liz), Jon Favreau (Happy Hogan), Cobie Smulders (Maria Hill), Samuel L. Jackson (Nick Fury) e Jake Gyllenhaal (Quentin Beck / Mysterio).

Fonte