Spider-Man: Far From Home, la descrizione del trailer mostrato al CCXP2018

Mentre il resto di noi dovrà aspettare ancora un po’ per vedere il trailer di Spider-Man: Far From Home, alcuni sono stati tra il pubblico al del Comic-Con Experience in Brasile per dare un’occhiata al primo filmato, e quindi sono arrivate alcune informazioni.

A quanto pare il trailer inizia con Peter Parker (Tom Holland) che recita molto felice e fa qualcosa con Aunt May (Marisa Tomei), quando entra in scena Happy Hogan (Jon Faveau) e fa un commento su come May ha cambiato il suo vestito o i suoi capelli. Tom Holland dà a Happy un’occhiata come: “cosa stai cercando di fare con mia zia?”.

Il trailer continua con Parker nella sua camera da letto che si preparare per una gita scolastica in Europa e si guarda intorno, vede il costume di Spider-Man appeso nel suo armadio e decide di non portarlo con sé. Dice qualcosa sul fatto che si tratti di una cosa “scolastica” e non di una cosa da super-eroe. Da lì vediamo il cast – tra cui Zendaya, Tony Revolori, Angourie Rice – a Venezia ed in giro come gruppo che guardano qualcosa che accade in TV.

Successivamente avviene una scena chiave nel trailer: Peter Parker è in una stanza d’albergo quando entra in gioco il suo compagno di stanza Ned (Jacob Batalon) e viene subito colpito da una specie di freccetta tranquillante. Di solito, il senso di ragno di Spider-Man si avviava in queste situazioni, ma in quel momento è parso andare in vacanza. Quando Peter si gira, viene rivelato che il dardo è stato lanciato da Nick Fury (Samuel L. Jackson), seduto su una sedia al buio. È abbastanza chiaro che Fury abbia bisogno di Spider-Man per una sorta di missione.

Si susseguono scene rapide, Spider-Man in Europa in costume, Spider-Man che viene gettato dall’acqua e altro ancora. Alla fine del trailer, ci vengono mostrate alcune enormi creature a base d’acqua sull’oceano/lago (non è chiaro) e poi vediamo quello che stavamo aspettando: Jake Gyllenhaal nei panni di Mysterio che indossa il costume classico senza l’elmo. È chiaro che è lui a causare tutto il caos e prima che il trailer finisca vediamo l’intero costume (con il casco) ed è esattamente quello che un fan vorrebbe vedere.

Quel che si nota in questo trailer è che non sembra rimandare agli eventi di Avengers: Infinity War o Avengers: Endgame, anche se Kevin Feige e la Marvel stessa hanno dichiarato che Far From Home avrà luogo dopo quei film. Dato che non siamo sicuri di come si concluderà Endgame, è difficile giudicare qualsiasi cosa da questo primo trailer perché il film potrebbe facilmente iniziare con un sacco di scene emotive e poi passare alla scena d’apertura di questo trailer.

Qui sotto potete vedere anche la prima immagine sgranata di Peter Parker con la tuta tattica:


I dettagli riguardanti la trama del ​​film sono ancora strettamente nascosti, considerando che il culmine della fase 3 del prossimo anno servirà da trampolino di lancio narrativo. Detto questo, il follow-up sarà più ampio, con il giovane eroe che viaggia in giro per l’Europa assieme i suoi amici delle superiori per una vacanza, e per le strade del vecchio continente diversi cattivi saranno in ​​agguato – come l’Avvoltoio, che a quanto pare farà il proprio ritorno, ed possibile anche Hydro-Man, Camaleonte, Molten Man, e ovviamente quello che parrebbe come il principale antagonista del film, Mysterio.

Spider-Man: Far From Home uscirà nelle sale italiane il 4 luglio 2019, con Jon Watts di nuovo alla regia, e la sceneggiatura curata da Chris McKenna e Erik Sommers. La fotografia è a cura di Matthew J. Loyd.

Nel cast Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Zendaya (Michelle Jones), Marisa Tomei (May Parker), Michael Keaton (Adrianne Toomes / Avvoltoio), Jacob Batalon (Ned), Tony Revolvori (Flash Thompson), Cobie Smulders (Maria Hill) e Samuel L. Jackson (Nick Fury).

Anche se in ffetti è ancora tutto da confermare, il film potrebbe prevedere il coinvolgimento di Jake Gyllenhaal nei panni di Quentin Beck/Mysterio.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: