Spider-Man: Far From Home, nuovi concept art per il cinecomic Marvel / Sony

Spider-Man: Far From Home ha convinto pubblico e critica, soprattutto perché ha colmato un vuoto che ha impedito al suo predecessore, Spider-Man: Homecoming, sempre diretto da Jon Watts, di essere veramente memorabile: l’impatto visivo. La regia di Watts era piuttosto operaia, e la fotografia non riusciva nel comunicare particolari sensazioni allo spettatore con i colori e la profondità di campo.

Sicuramente Far From Home risulta essere più d’impatto visivamente parlando per fotografia e regia, soprattutto quando si parla della sequenza mistica in cui Mysterio, interpretato da Jake Gyllenhaal, tormenta Peter Parker, sempre interpretato da Tom Holland, con le sue illusioni. Una sequenza che, insieme a quella psichedelica di Doctor Strange, ammalia lo spettatore con un susseguirsi continuo di immagini stravaganti, che ovviamente hanno tenuto occupati i concept designers per ore e ore.

Infatti, come ogni altro blockbuster che si rispetti, anche per Far From Home sono stati rilasciati diversi concept art, la maggior parte dei quali incentrati proprio su quella sequenza, e, in particolar modo, su come sarebbe dovuto apparire lo scheletro di Tony Stark dentro l’armatura.

Qui di seguito la galleria con i suggestivi concept art.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Spider-Man: Far From Home è un film del 2019, con Jon Watts alla regia, su una sceneggiatura curata da Chris McKenna e Erik Sommers, e con Kevin Feige e Amy Pascal come produttori. La fotografia è a cura di Matthew J. Loyd, mentre la colonna sonora è composta da Michael Giacchino.

Nel cast Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Zendaya (Michelle Jones), Marisa Tomei (May Parker), Michael Keaton (Adrianne Toomes / Avvoltoio), Jacob Batalon (Ned), Tony Revolvori (Flash Thompson), Laura Harrier (Liz), Jon Favreau (Happy Hogan), Cobie Smulders (Maria Hill), Samuel L. Jackson (Nick Fury) e Jake Gyllenhaal (Quentin Beck / Mysterio).