Spider-Man: Far From Home, vedremo un nuovo laboratorio segreto di Stark

A quanto pare, fra alcune informazioni nuove arrivate online riguardo a Spider-Man: Far From Home, il film rivelerà un laboratorio segreto di Tony Stark. Iron Man potrà essere andato, ma la sua eredità continua con il pupillo Peter Parker, e mentre il genio miliardario non è più in giro, continuerà a essere parte integrante delle avventure del giovane eroe.

Ciò può accadere sotto forma di semplice ispirazione o in modi più tangibili, come la consegna di alcune delle sue risorse high-tech.

Far From Home avrà luogo dopo gli sconvolgenti eventi di Avengers: Endgame, con Peter che sta lottando per venire a patti con l’idea di un mondo senza Tony. Nel suo momento di accettazione andrà a fare un viaggio ricreativo attraverso l’Europa accanto ad alcuni dei suoi compagni di scuola. Ma la sua vacanza sarà dirottata da Nick Fury, che lo spingerà ad affrontare i cosiddetti Elementali, e ad affiancarlo sarà presente Quentin Beck alias Mysterio.

I lettori di fumetti sanno, tuttavia, che sia Peter che Fury hanno bisogno di tenere le loro guardie alzate nei riguardi di Beck, considerando i suoi conniventi modi di fare. Il film sembra piuttosto semplice, ma Holland promette alcune grandi sorprese, una delle quali include la rivelazione del laboratorio segreto di Tony.

Come parte dell’ultimo numero di Total Film (via CBM) dedicato a Far From Home, è stato rivelato che il prossimo film dell’UCM mostrerà il laboratorio segreto di Iron Man sul retro dello Stark Jet. Mentre i fan hanno visto una sfilza di velivoli privati ​​di Stark sin dal primo Iron Man, questo laboratorio non è mai stato rivelato prima. Nei trailer del film vediamo Happy Hogan e Peter legare maggiormente dopo la scomparsa di Tony, e parlare in quello che pare effettivamente un laboratorio. E’ proprio quello che sarà nascosto in un jet.

Però, per quanto si potrebbe pensare che la tuta stealth mostrata nel trailer sia una creazione di Stark – magari proveniente proprio dal laboratorio – in realtà sarà Nick Fury a fornirla a Spidey, come rivelato dal produttore Eric Carroll, e sarà simile al tipo di costume che vedi indosso a Black Widow e ad altri personaggi dello SHIELD. Tuttavia, presenta ancora alcuni elementi familiari. Michael Mooney, un costumista associato del film, spiega che “il nuovo vestito ha ancora i buoni rimandi vecchio stile: è un modello leggermente diverso creato per adattarsi, ma presenterà alcuni elementi classici del costume di Spider-Man“.

Potrebbe avere gli stessi spara-ragnatele ma qui c’è una differenza cruciale, “il suo vestito [made by Stark] che abbiamo visto in Homecoming, ha tutta la una serie di accortezze tecnologiche nascoste dentro di esso“, ha detto Graham Churchyard, il supervisore del costume per gli FX.

“Questo non è fatto da Stark, quindi tutta presenta tutta quella tecnologia all’interno, bensì all’esterno, è molto più sicura, imbottita, ma comunque molto mobile”. E infine aggiunge: “È fatto da Robyn Gebhart, che ha lavorato su ogni costume di Spider-Man dai tempi di Tobey Maguire, conosce i dettagli di un costume di Spider-Man”.

Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della serie di Spider-Man: Homecoming!

‘Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere’ decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Spider-Man: Far From Home uscirà nelle sale italiane l’11 luglio 2019, con Jon Watts di nuovo alla regia, e la sceneggiatura curata da Chris McKenna e Erik Sommers. La fotografia è a cura di Matthew J. Loyd, mentre la colonna sonora è composta da Michael Giacchino.

Nel cast Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Zendaya (Michelle Jones), Marisa Tomei (May Parker), Michael Keaton (Adrianne Toomes / Avvoltoio), Jacob Batalon (Ned), Tony Revolvori (Flash Thompson), Laura Harrier (Liz), Jon Favreau (Happy Hogan), Cobie Smulders (Maria Hill), Samuel L. Jackson (Nick Fury) e Jake Gyllenhaal (Quentin Beck / Mysterio).