Spider-man: Homecoming, Jon Watts parla a proposito del morso e dello Zio Ben

Spider-man: Homecoming, Jon Watts parla a proposito del morso e dello Zio Ben

Siamo tutti in trepidante attesa di Spider-man: Homecoming, il nuovo cinecomic Marvel Studios atteso nelle sale cinematografiche italiane per il 6 luglio.

Naturalmente la pellicola Marvel Studios diretta da Jon Watts riserverà delle sorprese come nuovo adattamento all’interno del Marvel Cinematic Universe, ma quante delle particolarità originali verranno rispettate?

Fino ad oggi non c’è stata alcuna menzione dello Zio Ben o del morso del ragno radioattivo che ha dato i poteri al giovane ragazzo del Queens, e a quanto pare, a detta di Watts stesso, non vedremo nessuna delle due scene nella pellicola:

“Non si è mai parlato della possibilità di mostrarle, puntavamo sul non mostrare ciò che avevamo già visto. Se qualcosa ci suonava familiare o già vista, ci mettevamo all’opera per cercare di capire se c’era un modo per farlo in maniera differente, o al massimo evitarlo. Purtroppo erano tutte cose che avevamo già visto nei film precedenti.”

Quindi nel nuovo film non vedremo nessuna delle due scene, naturalmente perché già mostrate nei precedenti adattamenti ad opera di Sam Raimi e Marc Webb, ma questo non esclude che le si possa quantomeno citare nei prossimi film. A tal proposito però Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha avuto modo di dire come non fosse necessario farlo proprio in base al fatto che è già stato fatto due volte in 20 anni, semplicemente dichiarando “[… ]è per questo motivo. Non dovreste nemmeno chiederlo“.

Spiderman: Homecoming sarà diretto da Jon Watts e scritto da John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein.

Vedrà alla produzione Kevin Feige assieme al suo team di esperti, con la collaborazione di Amy Pascal della Sony Pictures. Sebbene i Marvel Studios si occupino della parte creativa, la Sony è venuta a patti con quest’ultima in joint-venture, mantenendo i diritti di sfruttamento del personaggio, la distribuzione dell’intera saga e la produzione.

Nel cast Tom Holland, Marisa Tomei (Zia May), Zendaya, Laura Harrier, Tony Revolori, Michael Barbieri, Kenneth Choi, Donald Glover Michael Keaton (il villain).

Il film è previsto per il 7 luglio 2017 in IMAX ed in 3D.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: