Star City 2040 potrebbe dar vita a uno o una serie di spin-off?

La Blackstar di Katherine McNamara, Mia Smoak ha aiutato a condurre la stagione 7 di Arrow, e nell’episodio 16 abbiamo visto una storia interamente dedicata a lei ed ai protagonisti che le ruotano intorno, ambientata nel futuro ed intitolata Star City 2040.

Mentre Mia Smoak è un’aggiunta relativamente nuova a Arrow, con la sua identità come rivelazione recente, si è dimostrata un personaggio interessante e forte in una Star City quasi distopica. Non ci sono notizie ufficiali di un lancio di una serie spin-off di Arrow, in particolare su Mia, anche se è stata recentemente diffusa una voce che sono iniziate alcune interessanti discussioni su Mia Smoak e il potenziale per di Star City 2040.

Anche se il regno di Green Arrow terminerà presto, e lo sappiamo grazie al recente annuncio che la stagione 8 di Arrow sarà l’ultima della serie, c’è una vasta selezione di personaggi e varie storie che potrebbero essere incorporate in una futura Star City, con protagonista principale proprio di Mia Smoak e (forse) William.

C’è la possibilità che uno spinoff, magari intitolato proprio Star City 2040, possa funzionare abbastanza bene per l’Arrowverse e questi personaggi. Come sappiamo, Arrow non ha mai parlato solo di Oliver Queen e del suo viaggio; piuttosto, la serie si è sempre concentrata sull’eredità che lascia a Star City con il suo viaggio da omicida/vigilante a eroe. Che ne dite? Potrebbe veramente venir prodotta un’altra serie spin-off con al centro la Mia Smoak di Katherine McNamara ed il suo cast di supporto?

È probabile che, prima della fine della serie, Mia faccia i conti con il bisogno dei genitori di salvare quelli che sono meno fortunati di loro, e riconosca che Star City necessita dell’aiuto dei vigilanti prendendo il cappuccio del padre.

Dato che i flash-forward continueranno fino alla fine della stagione (e presumibilmente della serie), e dato che in questa specifica timeline futura Oliver non è più vivo o al massimo non è più in attività, non sarebbe poi così assurdo se la nuova generazione di eroi prendesse in carico il compito di difendere i deboli e portare giustizia, riprendendo così il compito dei loro predecessori. La cosa potrebbe anche non limitarsi a Arrow.

Basti pensare al Wally West di Keiynan Lonsdale, poco utilizzato nella serie madre The Flash, ed anche in Legends of Tomorrow non ha ricoperto un ruolo poi così importante, ma potrebbe anche lui ricevere un proprio spin-off? Magari nel futuro assieme alla XS di Jessica Parker Kennedy?