Star Trek: Picard, la serie è già stata rinnovata per una seconda stagione

Con i milioni di crediti d’imposta che Star Trek: Picard ha ricevuto dallo stato della California il mese scorso per una seconda stagione, era abbastanza chiaro che ci sarebbe stato un prossimo capitolo della serie incentrata sul personaggio iconico interpretato da Sir Patrick Stewart – e CBS All Access lo ha reso ufficiale proprio ora.

“L’energia e l’entusiasmo per la premiere di Star Trek: Picard ha raggiunto una grandezza maggiore di quanto tutti noi di CBS All Access avremmo potuto sperare”, ha proclamato Julie McNamara questo pomeriggio a Pasadena alla stampa. “Siamo entusiasti di annunciare i piani per una seconda stagione prima del debutto della serie e siamo fiduciosi che i fan di Star Trek e i nuovi spettatori saranno catturati dal cast stellare e dalla trama meticolosamente elaborata del team creativo quando sarà presentato in anteprima il 23 gennaio.”

Mentre il rinnovo di Picard è ora ufficiale, non ci sono ancora parole ufficiali su quando sarà presentata la prima stagione in Italia e quanti episodi sarà.

Pare però che alcune info sugli episodi potrebbero esser venuti fuori da Alex Kurtzman in persona, creatore della serie del leggendario Capitano. La serie dovrebbe avere 10 episodi come anche la seconda stagione.

L’attesissimo Picard vede Stewart riprendere per la prima volta il ruolo dal film Star Trek: Nemesis del 2002. Stewart, Kurtzman, Michael Chabon, Akiva Goldsman, Terry Matalas, Heather Kadin, Rod Roddenberry e Trevor Roth hanno prodotto Picard, che presenta interpreti di Next Generation come Jonathan Frakes, Brent Spiner, Jeri Ryan e Jonathan Del Arc. Santiago Cabrera, Michelle Hurd, Isa Briones, Alison Pill, Harry Treadaway ed Evan Evagora sono anche loro a bordo dell’ultima ondata trekkiana targata CBS All Access.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: