Star Wars: Episodio IX, Matt Smith nega di essere nel film

Quest’anno sarà un anno di grande conclusioni cinematografiche. Abbiamo Avengers: Endgame in arrivo ad aprile, ma non dimentichiamoci che a dicembre arriverà anche Star Wars: Episodio IX, capitolo conclusivo della trilogia sequel iniziato nel 2015 da J.J. Abrams con Il Risveglio della Forza, e che tornerà a dirigere anche il nono capitolo della saga sugli Skywalker. Dato che si tratta del gran finale, la Lucasfilms / Disney sta tenendo tutte le informazioni sotto vigilissima sorveglianza, per evitare spoiler e quant’altro, e a causa di ciò si rischia spesso di ricevere notizie non proprio veritiere.

Mesi fa Variety aveva riportato che Matt Smith era entrato a far parte del cast del film, in un ruolo non ben specificato anche se molti ipotizzavano un ipotetico giovane Palpatine che avremo visto in un flashback. Ora, però, durante una recente intervista con il Los Angeles Times, l’attore britannico ha smentito in modo inaspettato, e anche un po’ brutale, di essere nel film:

Per quanto ne sappia non sono nel film, decisamente.

Quindi cosa è vero e cosa no? Solo il tempo ce lo saprà dire.


Star Wars: Episodio IX (ancora senza un titolo ufficiale) uscirà nelle sale italiane il 18 dicembre 2019, con J.J. Abrams alla regia, su una sceneggiatura di Chris Terrio e dello stesso Abrams, che hanno pesantemente rimaneggiato la sceneggiatura precedentemente scritta da Derek Connolly e Colin Trevorrow, dopo il licenziamento di quest’utlimo come regista della pellicola, e con Kathleen Kennedy, Michelle Rejwan e lo stesso Abrams come produttori.

Nel cast Daisy Ridley (Rey), Adam Driver (Ben Solo / Kylo Ren), John Boyega (Finn), Oscar Isaac (Poe Dameron), Carrie Fisher (Leia Organa), Mark Hamill (Luke Skywalker), Domnhall Gleeson (Generale Hux), Lupita Nyong’o (Maz Kanata), Joonas Soutamo (Chewbacca), Kelly Marie Tran (Rose), Anthony Daniels (C-3PO), Billie Lourd (Tenente Connix), Keri Russell, Dominic Monaghan, Richard E. Grant e Billy Dee Williams (Lando Calrissian).

La fotografia sarà a cura di Dan Mindel, mentre la colonna sonora sarà ovviamente composta da John Williams.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: