Star Wars: George Lucas andò contro la FOX per scegliere la storia di Episodio I

C’è chi lo ama, chi lo trova apprezzabile e chi lo odia, ma ciò non toglie che l’Episodio I di Star Wars non abbia lasciato il segno nella storia del cinema.

La trilogia prequel è sempre oggetto di grandi e infuocati dibattiti trai fan della saga creata da George Lucas, che secondo molti ha portato il franchise nell’abisso con i primi due film prequel (per risollevarsi col terzo, sul quale molti sembrano essere d’accordo). Critiche che arrivano soprattutto riguardanti l’aspetto narrativo dei film, in particolare per l’infausto personaggio di Jar Jar Binks e per aver introdotto un Anakin Skywalker troppo giovane nel primo film.

Anche la Fox già ai tempi, ovvero durante la preparazione del film, non era d’accordo con Lucas e credeva che sarebbe stato meglio usare un Anakin adolescente anziché bambino, arrivando persino a dirgli: ‘Distruggerai il franchise, distruggerai tutto! Stai facendo un film che nessuno vuole vedere!’.

Lucas, ovviamente, non fu assolutamente d’accordo con la Fox e infatti continuò la lavorazione con la sua idea di iniziare la trilogia con un Anakin bambino, ed una Padmé appena quattordicenne, perché era la trama giusta per il film, anche se forse non quella per il mercato.

Dettagli di produzione di uno dei film più discussi, ancora oggi, degli ultimi anni che saltano fuori da un numero di EMPIRE del 1999 (anno d’uscita del film) in cui Lucas commenta quella particolare scelta narrativa:

L’ho tenuto come era originariamente previsto. Non puoi guardare troppo al mercato. È la stessa cosa con i fan. Le aspettative dei fan erano diventate molto alte e volevano un film che avrebbe cambiato le loro vite e sarebbe stato la Seconda Venuta. Sai, non posso farlo, è solo un film. Sapevo perfettamente che se avessi creato Anakin quindicenne invece che di nove anni sarebbe stato più commerciabile. Se avessi creato la Regina Amidala di 18 anni invece che di 14, sarebbe stato più commerciabile. Ma non è quella la storia giusta. È importante che sia giovane, che abbia un’età in cui lasciare sua madre è più drammatico e difficile di quanto lo sarebbe stato a 15 anni. Quindi devi fare ciò che è giusto per il film, non ciò che è giusto per il mercato.


Star Wars: Episodio I – La minacia fantasma (Star Wars: Episode I – The Phantom Menace) è un film del 1999, scritto e diretto da George Lucas e con Rick McCallum come poduttore.

La fotografia è a cura di David Tattersall, con montaggio di Paul Martin Smith e Ben Burtt, mentre la colonna sonora è composta da John Williams.

Nel cast Liam Neeson (Qui-Gon Jinn), Ewan McGregor (Obi-Wan Kenobi), Natalie Portman (Pamdé Amidala), Jake Loyd (Anakin Skywalker), Pernilla August (Shmi Skywalker), Ian McDiarmid (Palpatine / Darth Sidious), Ahmed Best (jar Jar Binks), Anthony Daniels (C-3PO) e Frank Oz (Yoda).

Il film venne candidato agli Oscar del 2000 per il miglior sonoro, miglior montaggio sonoro e migliori effetti speciali.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: