Star Wars: Gli Ultimi Jedi è il blockbuster che ha generato più profitto del 2017

La Disney ha decisamente sbancato il botteghino quest’anno, sia con Black Panther che ha davvero raggiunto un incasso da record per il genere cinecomics, ma sopratutto per il sequel diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi, nuovo film dopo che J.J.Abrams ha rilanciato il brand nel 2015 con Il Risveglio della Forza.

Anche se sarebbe difficile immaginare incassi grossolani per un film del franchise di successo che George Lucas ha creato nel 1977, è comunque sorprendente il risultato di 619,9 milioni di dollari, ed il record mondiale di 1 miliardo e 332 milioni di dollari al botteghino mondiale. Ma i dati benevoli non terminano qui, nel weekend apertura, con 220 milioni, è diventato il secondo incasso iniziale più grande di sempre, non riuscendo a superare Il Risveglio della Forza con 247,9 milioni di apertura.

Questo grande successo è naturalmente dovuto al grande Rian Johnson, che da grande estimatore di George Lucas ha voluto innovare, più che ricalcare ciò che si era già visto, come fatto ne Il Risveglio della Forza, e la sua decisione di uccidere un personaggio principale, e lasciare più domande che risposte, come quelle riguardo la conessione di Forza tra Rey e Kylo Ren, non fanno altro che alimentare l’aura di grandezza di questo film.

Mentre LucasFilm ha rimosso giovani registi di alto livello come Colin Trevorrow o Phil Lord e Chris Miller dal timone di altri film di Star Wars, l’impronta di Johnson è piaciuta talmente tanto che è stato successivamente incaricato di creare una nuova trilogia di Star Wars, ambientata sempre nella galassia lontana, lontana, ma con nuovi personaggi. Chiaramente, Lucasfilm crede che la Forza corre potente in lui.

Naturalmente però i numeri d’incasso non coincidono con quelli di profitto, infatti si distinguono sempre come due identità ben distinte. Quando si pensa all’incasso e poi al profitto bisogna tenere a mente i costi di produzione della pellicola, che comprendono le spese di P&A, i vari bonus al cast ed al regista (residuals), ed un mucchio di altri dati.

Ad ogni modo però, anche se l’incasso mondiale stratosferico non ha generato un profitto di 1 miliardo di dollari, per Deadline è comunque il blockbuster che ha generato più profitto del 2017.


Supporta la redazione con una donazione


Star Wars: Gli Ultimi Jedi è uscito nelle sale il 13 dicembre 2017 con Rian Johnson alla regia e alla sceneggiatura.

Nel cast ritorneranno Daisy Ridley (Rey), Mark Hamill (Luke Skywalker), Carrie Fisher (Leia Organa), John Boyega (Finn), Oscar Isaac (Poe Dameron), Adam Driver (Kylo Ren/Ben Solo), Domnhall Gleeson (Generale Hux), Gwendoline Christie (Capitan Phasma), Peter Mayhew (Chewbacca), Lupita Nyong’o (Maz Kanata), Andy Serkis (leader Supremo Snoke), Anthony Daniels (C3-PO) e Billie Lourd (Tenente Connix).

Tra le new entry abbiamo Laura Dern, Benicio Del Toro e Kelly Marie Tran (Rose). La fotografia sarà a cura di Steve Yedlin, mentre la colonna sonora sarà ovviamente firmata da John Williams.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: