Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, Daisy Ridley a proposito di una particolare scena di lotta

Dopo le parole di ieri in cui ha parlato dei genitori di Rey, e le speculazioni sono fioccate su tremendo timore che con L’Ascesa di Skywalker cambieranno forse l’eccelso colpo di scena che obbiettivamente ha reso grandi Gli Ultimi Jedi, Daisy Ridley ha fatto un’apparizione al podcast di Happy Sad Confused, dove tra le altre cose le è stato chiesto del rapporto insolito tra Rey e il personaggio di Adam Driver, Kylo.

Leggi anche: Daisy Ridley e la speculazione sui genitori di Rey

Cosa accadrà nel prossimo capitolo della saga Lucasfilm? È chiaro che questa coppia è composta da nemici che si detestano e si comprendono l’un l’altro, e hanno una connessione molto forte a cui finora non è stata trovata alcuna spiegazione, visto che il Leader Supremo Snoke la stava solamente sfruttando per insinuare il dubbio.

A quanto pare fra i due i sarà una particolare battaglia:

“Abbiamo una grande lotta. E sono stato molto felice che le foto che sono uscite sulla rivista Vanity Fair l’abbiano mostrato un po’. È una grande lotta. È come se fossi diventata una combattente migliore, ma è merito anche loro che hanno reso le spade laser più leggere. Alla fine sembra davvero di impugnare luce che oscilla e non pesanti spade.”

L’attrice fa ovviamente riferimento alle immagini rilasciate poco tempo fa da Vanity Fair, che mostrano i primi sguardi ad alcuni personaggi nuovi e vecchie, ma sopratutto delle suggestive inquadrature “a cavallo”, oltre ad una in particolare che vede Rey e Kylo Ren affrontarsi sotto la pioggia.

“Questa lotta, l’abbiamo girata a novembre. Ci hanno lanciato l’acqua addosso e ho vinto il rispetto di tutti per qualcosa che non ho fatto. Ero tipo: ‘Non ho intenzione di lamentarmi del freddo, semplicemente non lo farò’, quindi è stato come una vera resistenza, sembra davvero epico, e mi è sembrato epico anche in quel momento. Immagina, abbiamo avuto ondate d’acqua scroscianti, e le renderanno più grandi, quindi e puoi solo immaginare come sarà.”

Star Wars IX: L’Ascesa di Skywalker (Star Wars IX: The Rise of Skywalker) uscirà nelle sale italiane il 18 dicembre 2019, con J.J. Abrams alla regia, su una sceneggiatura di Chris Terrio e dello stesso Abrams, che hanno pesantemente rimaneggiato la sceneggiatura precedentemente scritta da Derek Connolly e Colin Trevorrow, dopo il licenziamento di quest’utlimo come regista della pellicola, e con Kathleen Kennedy, Michelle Rejwan e lo stesso Abrams come produttori. La fotografia è a cura di Dan Mindel, mentre la colonna sonora è ovviamente composta da John Williams.

Nel cast Daisy Ridley (Rey), Adam Driver (Ben Solo / Kylo Ren), John Boyega (Finn), Oscar Isaac (Poe Dameron), Carrie Fisher (Leia Organa), Mark Hamill (Luke Skywalker), Domnhall Gleeson (Generale Hux), Lupita Nyong’o (Maz Kanata), Joonas Soutamo (Chewbacca), Kelly Marie Tran (Rose), Anthony Daniels (C-3PO), Billie Lourd (Tenente Connix), Keri Russell (Zorii), Dominic Monaghan, Richard E. Grant, Billy Dee Williams (Lando Calrissian) e Ian McDiarmid (Imperatore Palpatine).