Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, la scena con l’Oracolo è stata effettivamente girata

Torniamo a parlare de L’ascesa di Skywalker, e della scena con l’Oracolo effettivamente girata ma poi tagliata.

L’ultimo episodio di Star Wars è stato un cocente fallimento sotto tanti punti di vista, ma cosa sarebbe successo se Colin Trevorrow fosse rimasto? E se Abrams no fosse mai stato scelto come regista dalla Lucasfilms?

Per chi non lo sapesse, inizialmente Trevorrow (regista di Jurassic World) doveva dirigere il film, e nelle ultime settimane si è parlato di come sarebbe potuto essere il film se avesse effettivamente diretto la pellicola.

Online è spuntato il titolo originale, ed anche diversi concept art ufficiali dei quali uno è al centro di questo articolo.

Leggi anche: IMPRESSIONE – Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Uno dei concept mostrava una creatura nota come Eye of Webbish Bog, traducibile come l’Oracolo, che sarebbe dovuta apparire ad inizio film di fronte a Kylo Ren. Abrams è rimasto particolarmente colpito dal design della creatura tanto da girare la scena che poi, purtroppo (?), è stata scartata in fase di montaggio.

A rivelare ciò è il supervisore creativo degli effetti delle creature e del make-up Neal Scanlan durante un’intervista con Collider:

Quello era un personaggio progettato sin dall’inizio. Il disegno è stato realizzato da Jake Lunt [Davies], uno degli artisti con cui lavoro, J.J. l’ha visto e ha detto: ‘È bellissimo!’.
Così l’abbiamo costruito e lo abbiamo portato in un posto chiamato Black Park nel Regno Unito, vicino ai Pinewood Studios. Abbiamo girato la scena nei pressi di un lago: quella sequenza esiste. Sfortunatamente è stata tagliata dalla storia. Era un personaggio veramente costruito e girato in esterni, era bellissimo.

star wars oracolo

Probabilmente non vedremo questa scena nei contenuti extra del bluray del film, ma sono sicuro che a breve avremo modo di capire meglio come sarebbe stato il film prima dell’arrivo, o del ritorno, di Abrams.


Star Wars: L’Ascesa di Skywalker (Star Wars: The rise of Skywalker) è un film del 2019, con J.J. Abrams alla regia, su una sceneggiatura di Chris Terrio e dello stesso Abrams, che hanno pesantemente rimaneggiato la sceneggiatura precedentemente scritta da Derek Connolly e Colin Trevorrow, dopo il licenziamento di quest’ultimo come regista della pellicola, e con Kathleen Kennedy, Michelle Rejwan e lo stesso Abrams come produttori.

La fotografia è a cura di Dan Mindel, mentre la colonna sonora è ovviamente composta da John Williams.

Nel cast Daisy Ridley (Rey), Adam Driver (Ben Solo / Kylo Ren), John Boyega (Finn), Oscar Isaac (Poe Dameron), Carrie Fisher (Leia Organa), Mark Hamill (Luke Skywalker), Domnhall Gleeson (Generale Hux), Lupita Nyong’o (Maz Kanata), Joonas Soutamo (Chewbacca), Kelly Marie Tran (Rose), Anthony Daniels (C-3PO), Billie Lourd (Tenente Connix), Keri Russell (Zorii Bliss), Naomi Ackie (Jannah), Dominic Monaghan (Beaumont), Richard E. Grant (Generale Pryde), Billy Dee Williams (Lando Calrissian) e Ian McDiarmid (Imperatore Palpatine).

Il film è stato candidato agli Oscar 2020 per i migliori effetti speciali, la miglior colonna sonora (John Williams) e il miglior montaggio sonoro.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: