Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, Matt Smith rimosso dalla lista del cast

Il mistero che circonda il personaggio di Matt Smith in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker continua mentre Lucasfilm rimuove il suo nome dalla lista del cast sul sito ufficiale. Il suo nome era incluso nella lista, ma ora non lo è più.

Smith è stato ufficialmente confermato nel film, è stato detto poi che era stato scelto per un ruolo preciso, ed infine l’attore ha sospettosamente negato che fosse dentro. In seguito ci fu una selvaggia voce di corridoio che lasciava intendere chi stesse interpretando nel film. E ora il suo nome è stato rimosso dalla lista del cast.

Lucasfilm sta cercando di nascondere il suo coinvolgimento? O era coinvolto, e poi quando le informazioni sul suo personaggio sono trapelate, hanno tagliato il suo ruolo e hanno cambiato il film in modo che non fosse incluso? È interessante vedere come Smith viene trattato riguardo a questo film, dopotutto quale sarebb il problema nel dire che non è effettivamente più coinvolto? Mi chiedo cossa si cela dietro a tutto questo.

La grande domanda è, lo vedremo effettivamente apparire nel film o è stato tagliato fuori? Cosa sta succedendo con il personaggio di Matt Smith? Secondo alcuni il personaggio non è stato rimosso, bensì semplicemente non se ne parla per via del ruolo che ricopre.

Possibili spoiler da qui in poi.

Tre settimane fa venne fuori un curioso – e assolutamente non confermabile – rapporto da Making Star Wars, che lasciava intendere Matt Smith interpretasse una versione particolare di un personaggio già visto all’interno della saga, una reincarnazione dell’Imperatore Palpatine. Secondo queste vecchie voci, Smith non interpreta altro che un accolito del Lato Oscuro che fa da tramite al Signore dei Sith come fosse una vera e propria possessione. Secondo le speculazioni, ripeto assolutamente non confermate, durante l’atto finale del film vedremo Rey e Kylo Ren far squadra per sconfiggere la reincarnazione del potente Sith, ed il duello apparirebbe come molto intenso.

Infine, secondo questo rapporto, Kylo alla fine ucciderebbe il personaggio di Matt Smith ma ciò non implicherebbe la sconfitta dello spirito del Signore Oscuro, perchè quest’ultimo troverebbe casa nel corpo del combattuto Ben Solo. Vedremmo quindi Kylo Ren dimostrarsi abbastanza forte da non perdere il controllo totale delle proprie facoltà mentali, ed infine sottomettere se stesso per dar il tempo a Rey di ucciderlo. Kylo alla fine farebbe la cosa giusta, tornando di nuovo Ben Solo e sacrificandosi per uccidere Palpatine.