Star Wars: Lucasfilm commenta la notizia circa lo stop degli spin-off

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Da poco vi abbiamo riportato la notizia, rilasciata da Collider, che lasciava intendere come una fonte anonima gli avesse fatto sapere che dopo l’insuccesso di Solo: A Star Wars Story la compagnia avesse messo in stallo tutti gli altri spin-off della saga, decidendo di concentrarsi più sull’Episodio IX, la serie di Jon Favreau, i prossimi film di Rian Johnson e il progetto degli sceneggiatori di Game of Thrones.

Naturalmente, quando vi abbiamo riportato la notizia, vi abbiamo raccomandato di prendere la cosa con le dovute pinze, in quanto, anche se Collider è una fonte affidabile, non c’era alcuna conferma da parte della Lucasfilm.

Adesso una fonte dalla Lucasfilms avrebbe detto a ABC News, di proprietà della Disney, che in realtà ci sono ancora molti film di Star Wars attualmente in fase di sviluppo, ma che non sono stati annunciati ufficialmente. Questi progetti coinvolgerebbero “diversi altri film” oltre alle due trilogie di Rian Johnson e di David Benioff e D.B. Weiss.

La fonte dalla Lucasfilm, che apparentemente ha parlato proprio oggi, in realtà non ha smentito totalmente la notizia riportata da Collider, ma ha definito “imprecise” quelle notizie circa il futuro di Star Wars. Non è stato specificato se la serie di film antologici si è davvero fermata a causa dell’accoglienza di Solo: A Star Wars Story, ma questa risposta ambigua fa sicuramente riflettere.

Forse, e ripeto forse, la notizia non è stata riportata per intero, e magari la Lucasfilm ha intenzione si, di fermare il progetto antologico, ma per dare il tempo al consiglio d’amministrazione di decidere che tipo di direzione prendere, e magari cercare di concentrare maggiormente la formula produttiva sulle scelte vincenti come è stato per Rogue One.