Star Wars: nessun film verrà realizzato esclusivamente per Disney+

Questo 2019 è appena iniziato e tante sono le belle cosine che noi nerd bastardi attendiamo con grande ansia. Non solo i vari film e blockbuster vari che ci regaleranno sicuramente emozioni fortissime, ma ricordiamo che quest’anno avverrà il lancio della piattaforma streaming della Disney, chiamata Disney+. Una piattaforma sulla quale la grande major sembra puntare davvero molto, al punto da aver commissionato due serie tv live-action su Star Wars (di cui una già in fase di riprese) e quattro / cinque con personaggi del Marvel Cinematic Universe. Grandi aspettative che hanno fatto molta paura a diversi fan della saga di Star Wars, dato che si vociferava che la Disney potesse produrre i prossimi spin-off della Star Wars Anthology per poi poterli passare direttamente sulla piattaforma, soprattutto quello che dovrebbe vedere protagonista Obi-Wan Kenobi. Beh, ora possiamo stare tranquilli.

Durante una recente intervista, il CEO della Disney, Bob Iger, ha rivelato che non investiranno mai più di 100 milioni di dollari di budget per realizzare un film che non possa esser gustato in sala, e che Disney+ si limiterà ad avere serie tv e film da budget molto più limitati. Qui le parole precise di Iger:


Quasi tutti i film che lo studio produce hanno un budget di 100 milioni o più, e non abbiamo intenzione di realizzare una pellicola da quel budget per Disney+. Siamo interessati ad investire in serial televisivi o film con un budget molto più basso, ma non faremo mai una pellicola di Star Wars per questa piattaforma digitale. Ovviamente i film che realizziamo potrebbero comunque finire su quella piattaforma successivamente.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: