Star Wars: stop agli spin-off a causa dell’accoglienza di Solo: A Star Wars Story

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

A quanto pare potrebbe passare un po’ di tempo prima di rivedere altri film come Solo: A Star Wars Story da parte della Lucasfilm.

Collider infatti, fonte solitamente piuttosto attendibile, ha fatto sapere che da una fonte è venuto a conoscenza della decisione della compagnia di sospendere la produzione degli spin-off di Star Wars, per concentrarsi maggiormente su Star Wars: Episodio IX e su quella che sarà la prossima trilogia di film di Star Wars.

Il sito fa sapere che il film incentrato su Obi-Wan, precedentemente in fase di sviluppo, è stato accantonato e quelli che stavano lavorando al film non sono più coinvolti. Recentemente è stato riferito che il regista di Logan, James Mangold, era in trattativa per scrivere e dirigere il film di Boba Fett, ma quello era prima del rilascio di Solo.

Questa notizia arriva dopo il deludente lancio iniziale di Solo: A Star Wars Story, il secondo spin-off di Star Wars dopo Rogue One, che ha ricevuto recensioni positive e negative e non ha soddisfatto le aspettative del botteghino. Il film ha incassato infatti 84,4 milioni di dollari nel weekend di apertura e successivamente 192,8 milioni di dollari a livello nazionale, 339,5 milioni di dollari in tutto il mondo, il tutto in quattro settimane, il che non è un pessimo risultato, ma è di gran lunga inferiore alle prestazioni di altri film di Star Wars.

Per fare un paragone, Rogue One ha aperto con 155 milioni e ha incassato alla fine 424 milioni di dollari entro la 4° settimana. Per dirla semplicemente, mentre Solo è stato comunque un buon risultato, per gli standard dei blockbuster, non è stato comunque l’evento che la Lucasfilm si aspettava da un nuovo film del franchise.

Quindi per il momento il progetto spin-off è sospeso, e nel prossimo futuro vedremo la Lucacfilm concentrarsi sui nuovi progetti, come l’episodio IX, lo sviluppo di una nuova trilogia di Star Wars incentrata su nuovi personaggi e diretta da Rian Johnson, una nuova serie di film scritti dagli showrunner di Game of Thrones, David Benioff e DB Weiss, ed infine la serie prodotta da Jon Favreau.