Star Wars: The Clone Wars, Disney + pubblica la timeline ufficiale dell’universo di Star Wars

Prima che la nuova e ultima stagione di Star Wars: The Clone Wars faccia il suo debutto su Disney +, la House of Mouse ha pubblicato una guida utile in termini di cronologia ufficiale del franchise ambientato nella galassia lontana, lontana.

Leggi anche: il nuovo trailer mostra la Clone Force chiamata “Bad Batch”

Da quando è stato annunciato il suo risveglio nel 2018, i fan hanno atteso con impazienza la sua uscita sul servizio di streaming Disney. Gli affezionati telespettatori sono particolarmente in attesa circa questa nuova uscita dal momento che la narrazione si è conclusa bruscamente a seguito del suo annullamento senza tante cerimonie nel 2014.

Per dare contesto, ci sono state cinque stagioni complete dello spettacolo prequel animato di Star Wars prima che finisse bruscamente. Altri episodi furono poi pubblicati dalla Lucasfilm, noti come “missioni perdute”. Questo ha compensato per un sesto anno ma in molti sono rimasti delusi dalla cancellazione dell’ottima serie animata. Tuttavia, per coloro che potrebbero essere nuovi dello show e che stanno cercando di inoltrarsi nella serie, o anche per gli spettatori di lunga data che non sono esattamente sicuri di come gli eventi dello show si adattino alla sequenza temporale di Star Wars, Disney + ha risolto tutto.

Attraverso l’account Twitter ufficiale, Disney + ha messo a punto una guida semplice della sequenza temporale ufficiale di Star Wars. In questo modo, i fan conoscono l’ordine ufficiale degli eventi del franchise poiché negli ultimi mesi c’è stato un certo afflusso di storie. Per quanto riguarda The Clone Wars, i suoi eventi si collocano tra L’Attacco dei Cloni e La Vendetta dei Sith, apparentemente anche con una sovrapposizione di entrambi.

Dai un’occhiata qui sotto:

La notizia è stata annunciata al D23 Expo annuale della Disney ad Anaheim venerdì. Ci sono 12 episodi nell’ultima stagione che andranno in onda su Disney +.

La rivelazione segna il punto finale di un lungo e insolito viaggio per lo show. Star Wars: The Clone Wars è iniziato con un lungometraggio nel 2008. Poi si è trasformato in una serie per Cartoon Network nel 2009. Dopo che la Disney ha acquistato la Lucasfilm nel 2012, la società ha deciso di terminare la serie con la stagione 5 lanciando poi i suoi titoli animati (Rebels e Resistance). Ma la forza del fandom di The Clone Wars era forte e Netflix ha pagato per la sesta stagione in onda nel 2014.

Dopo che la Disney ha annunciato il proprio servizio di streaming, la società ha deciso di optare per un settimo e ultimo round per Disney +. Filoni ha detto che Clone Wars presenterà Darth Maul e Ahsoka Tano che torneranno in un conflitto noto come “l’assedio di Mandalore”.

La settima e ultima stagione della serie animata di Star Wars sarà presentata in anteprima venerdì 21 febbraio.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: