Star Wars: The Rise of Skywalker Dictionary rende canonici alcuni amati Sith di Legends

Chi si aspettava che in occasione della premiere dell’episodio IX avremmo vissuto alcune rivelazioni, e all’interno del film effettivamente ce ne sono state – poi se siano di qualità o meno è tutto un altro discorsi.

Un rumor, costruito tutto su una fugace immagine estratta da una clip che ora sappiamo essere l’inizio di STar Wars: L’Ascesa di Skywalker, lasciava intendere che alcuni signori dei Sith facenti parte di Legends (tutto ciò che è diventato non canonico dopo l’acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney), fossero di ritorno nel canone di Star Wars.

Avevamo parlato in particolare di Darth Nihilus, ma a quanto pare, come confermato dal Star Wars: The Rise of Skywalker Dictionary, è Darth Revan quello che ha fatto ritorno nel canone.

Un utente di Reddit ha pubblicato sul forum una foto della tabella presa da Dictionary che riporta alcuni i nomi di diverse legioni di Sith Trooper che compaiono nel film – e i nomi si riferiscono ad alcuni Signori dei Sith finora conosciuti solo dai fan di Legends. Tra questi possiamo trovare la terza Legione di Revan.

Oltre però alla canonizzazione del più riconoscibile dei Sith, abbiamo anche quella di un certo Darth Tanis (sconosciuto per il momento), Darth Tenebrous (comparso per la prima volta nel racconto breve The Tenebrous Way), Darth Phobos e Darth Desolous (comparsi nel videogame The Force Unleashed). Infine abbiamo anche Darth Andeddu, che era stato precedentemente introdotto nel canone in Republic 63: Striking from the Shadows, ma già canonizzato dal fumetto Star Wars Adventures: Return to Vader’s Castle 2.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: