Stranger Things: Undici potrebbe essere l’antagonista della quarta stagione?

Il celebre personaggio di Unidici è un personaggio emblema di Stranger Things, ma potrebbe essere l’antagonista della quarta stagione?

La terza stagione della celebre serie Netflix creata dai fratelli Duffer è uscita quest’estate, dividendo per la prima volta nettamente il pubblico, e registrando un’accoglienza decisamente più fredda da parte di quest’ultimo dopo due stagioni notevoli. Ciò nonostante, i due registi / sceneggiatori e la piattaforma streaming non hanno intenzione di fermarsi, ma anzi di continuare come da programma fino ad una quinta ed ultima stagione.

Giusto qualche settimana fa vi avevamo riportato il primo teaser trailer per la quarta stagione di Stranger Things, che ufficializzava la messa in produzione della serie dando allo spettatore qualche succulento indizio che han fatto partire migliaia di teorie riguardo l’ambientazione della serie e quel misterioso orologio. Quest’oggi invece vi volevamo proporre una teoria firmata Screen Rant in cui viene proposta l’ipotesi secondo cui Undici, il personaggio chiave interpretato da Millie Bobby Brown, possa essere l’antagonista principale della prossima stagione.

Leggi anche: Reese Whiterspoon vorrebbe far parte del cast di Stranger Things 4

Alla fine della terza stagione abbiamo visto il personaggio di Undici perdere i propri poteri, anche se sembrerebbe in maniera temporanea, a causa dello scontro con il Mind Flayer, giunto dal Sottosopra nel mondo reale. Uno scontro dal quale Undici ne è uscita viva, ma con una terribile ferita alla caviglia, che potrebbe esser ben peggio di quel che si possa pensare.

Che il Mind Flayer, a causa di quella ferita, possa infettare e possedere Undici esattamente come ha fatto con Billy e Will nelle ultime due stagioni?

Se così fosse, allora ci sono grandi probabilità che i fratelli Duffer, per cambiare un po’ le carte in tavola (e sarebbe anche il caso se dobbiamo andar avanti ancora per due stagioni), trasformino il personaggio di Undici da eroina che salva sempre i protagonisti da mille pericoli, ad antagonista della serie. Sarebbe una gran bella mossa, cosicché possano lavorare ancor un po’ sul personaggio, sulla giovane Brown come attrice e suoi rapporti trai protagonisti, che con la terza stagione erano più dei cartonati che degli esseri umani.

In tal caso, per far rinsavire Undi si potrebbe anche pensare ad un ritorno di Hopper, dato per morto alla fine della terza stagione, che potrebbe giocare la carta del legame padre-figlia.

Che ne pensate? Sarebbe interessante da vedere oppure no? Oppure dovrebbero semplicemente chiuderla qui e chi si è visto si è visto?


Stranger Things è una serie tv statunitense targata Netflix, creata dai fratelli Matt e Ross Duffer. La colonna sonora è composta da Kyle Dixon e Michael Stein.

Nel cast Millie Bobby Brown (Undici), Winona Ryder (Joyce Byers), Finn Wolfhard (Michael “Mike” Wheeler), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Caleb McLaughling (Lucas Sinclair), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Cara Buono (Karen Wheeler), Noah Schnapp (Will Byers), Sadie Sink (Maxine “Max” Mayfield / Mad Max), Joe Keery (Steve Harrington) e Maya Hawke (Robin Buckely).