Supergirl: Michael Shannon spera che Zack Snyder venga in qualche modo coinvolto nel film

Michael Shannon spera che il regista Zack Snyder verrà in qualche modo coinvolto nel film di Supergirl in programma.

Leggi anche: Mark Hughes e l’aggiornamento sul progetto dell’anno passato

Come sappiamo, la Warner Bros. e la DC Films stanno attualmente lavorando per presentare Kara Danvers al pubblico del grande schermo attraverso un suo film indipendente. I dettagli della trama sono ancora scarsi al momento, ma Oren Uziel è stato assunto per scrivere la sceneggiatura del progetto.

Da allora, non c’è stato ancora nulla di ufficiale riguardo al casting, ma le ultime indiscrezioni affermano che Shannon è pronto a riprendere il suo ruolo del generale Zod.

Come parte del cast del primo capitolo del DCEU in Man of Steel del 2013, Shannon è stato il primo cattivo del franchise, e sicuramente uno dei più memorabili di tutto il panorama cinecomics. Dato il suo destino in quel film (un momento che ha generato opinioni contrastanti fra i fan), il generale Zod non è apparso in nessun altro film dell’universo da allora, a parte Batman V Superman, dove è stato usato per creare Doomsday.
Tuttavia, ciò potrebbe cambiare presto se le nuove voci che suggeriscono che sarà nel prossimo film di Supergirl si concretizzeranno. E, se mai riuscirà a tornare di nuovo al ruolo e soddisfare così il suo desiderio di essere Zod ancora una volta, spera che Snyder sia coinvolto.

Parlando con il Gold Coast Bulletin (via SR), a Shannon è stato chiesto di speculare sul fatto se riprenderà o meno il suo ruolo di generale Zod nel film in sviluppo su Supergirl. L’attore è rimasto sorpreso, dicendo che non era a conoscenza del fatto che ci fossero voci come questa. Anche se non ha detto specificatamente se parteciperà o meno al film, spera che Snyder sia in qualche modo coinvolto nel progetto.

“Wow, è interessante. Giuro su Dio, non sto scherzando, mi stai dando questa notizia per la prima volta. Dovrò esaminare la cosa. Di nuovo Zod? Non lo so – è passato un po’ di tempo. Sono un po’ più vecchio e più scricchiolante ora – non sono sicuro di poter fare tutte quelle mosse. Inoltre, devo dire con assoluta serietà che mi è piaciuto molto lavorare con Zack Snyder e per me è stata una parte importante del processo creativo. Non so chi stia girando questo film su Supergirl, ma faccio davvero tesoro di quell’esperienza con Zack. È un tipo fantastico.”

L’ultima volta che i fan hanno sentito parlare del film sulla ragazza d’acciaio, Supergirl avrebbe dovuto iniziare la produzione all’inizio di quest’anno, ed ovviamente non è successo. Mentre quasi tutto a Hollywood è sospeso a causa della minaccia del Coronavirus, esiste anche la possibilità che il progetto non abbia davvero iniziato le riprese nei tempi previsti.

L’anno scorso non ci sono state notizie sul casting o sulla troupe, il che significa che probabilmente il film è bloccato nell’inferno di sviluppo. In ogni caso, non c’è davvero alcuna fretta per la Warner Bros. di andare avanti con Supergirl dal momento che hanno un’offerta di film niente male già pronta per uscire da ora fino alla fine del 2022, in più il personaggio ha già grande risonanza grazie alla bella serie della CW con protagonista Melissa Benoist, e come con Grant Gustin quando venne fuori il casting di Ezra Miller in Justice League, sarà difficile per i veri fan riuscire a vedere qualcun’altro nel ruolo che non sia la talentuosa Melissa.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: