Superman: JJ Abrams parla delle notizie circa il suo ruolo da regista di un nuovo film

Il futuro dell’uomo d’acciaio sul grande schermo è sotto molti aspetti, soprattutto sulla scia dell’espulsione di Zack Snyder, un lato del DC Universe cinematografico che la produzione non sa come prendere.

Lasciando stare per un momento fake news che lasciano intendere la Warner non voglia adattare un nuovo film su Superman perché ritenuto un eroe troppo antiquato, il nostro azzurrone rimane una proprietà preziosa per la DC Comics che regge l’aspettativa e l’amore dei fan da quasi un secolo.

Anche se ancora non si sa niente sul suo futuro, se non che Henry Cavill non ha intenzione di abbandonare il ruolo, il regista di Star Wars: L’Ascess di Skywalker, JJ Abrams, sta lavorando con Warner Bros., ed anche se non propriamente a questo film, ci sono state molte speculazioni sul fatto che il regista avrebbe potuto assumere la direzione di un franchise su Superman.

Ad Abrams stesso è stato chiesto di questo argomento mentre stava promuovendo Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, offrendo una risposta semplice.

“Non ho mai avuto una conversazione ufficiale con Warner su questo, ma la gente mi ha fatto questa domanda e so che noi, della Bad Robot, abbiamo recentemente firmato un accordo con WarnerMedia, quindi inizieremo sul serio tutte le discussioni su ciò che verrà dopo. Ma io non so molto più di voi su quello che sarà il prossimo film, anche se sicuramente sarà uno della DC.”

Ci sono state domande su dove andrà il franchise di Superman, soprattutto coi dirigenti che lottano per determinare una direzione al personaggio. Anche lo stesso Henry Cavill non è sicuro, poiché ha avuto un impatto notevole sul franchise interpretando Clark Kent in Man of Steel e nei successivi film.

Fonte