Swamp Thing: rivelati nuovi dettagli sui protagonisti della serie

Come sapete, recentemente la Warner ha annunciato il suo servizio di streaming online tutto dedicato ai prodotti DC Comics, intitolato quindi DC Universe. Fra la serie live-action Titans, l’attesa serie a cartoni animati vietata ai minori incentrata sul personaggio di Harley Quinn, e diversi altri progetti, sappiamo esser una serie, sempre di natura live-action, incentrata sul personaggio di Swamp Thing e prodotta da James Wan.

Non sappiamo praticamente niente sulla serie, se non che è naturalmente basato sul personaggio DC creato da Len Wein e Bernie Wrightson, che ha già un ordine per la sceneggiatura script-to-series, ed infine che Mark Verheiden (Battlestar Galactica, Netflix’s Daredevil) e Gary Dauberman (It e il suo prossimo sequel) sono accreditati come co-sceneggiatori e faranno da showrunner alla serie. James Wan (Aquaman) rivestirà il ruolo di produttore assieme Michael Clear.

Oggi potremmo avere nuovi dettagli. Stando a The Hashtag Show sarebbero trapelate nuove informazioni circa dei casting call per dei personaggi principali.

Abby Arcane

Per prima cosa abbiamo la protagonista femminile della serie, che ha fatto la sua prima apparizione in Swamp Thing #3 nel marzo 1973. La versione live-action è descritta come una donna intelligente di 30 anni, che è un po’ un lupo solitario. Lavora per il Center for Disease Control che finisce per assegnarla a indagare sulla “Houma Flu“, che si trova nella sua città natale. Il tragico passato di Abby consiste nel perdere la madre a soli 8 anni e, a sua volta, finire per fare la spola tra più famiglie affidatarie. Finito il liceo, lasciò Houma per perseguire il suo sogno di sviluppare una carriera medica. Mentre faceva carriera ha avuto uno screzio per il potere con il suo datore di lavoro. Esiste una tragica ragione per cui Abby ha lasciato Houma all’inizio, che lei mantiene segreta. Questa tragedia le ha fatto sviluppare una dipendenza da pillole.

Quando lasciò la sua città natale, Abby lasciò le cose in un imbarazzo generale con il suo ex-compagno di scuola, Matt, che ora è un poliziotto di Houma. Ma quando fa amicizia con Alec Holland, che lavora come ricercatrice per la Sunderland Corporation, il tutto inizia in un buon modo fra di loro. Tuttavia, i loro sforzi di investigare sull’influenza di Houma nella palude non sono apprezzati dalle persone della città, sopratutto quando i ricercatori suggeriscono che la palude venga temporaneamente chiusa. Per qualche ragione, la palude è dove i cittadini di Houma si guadagnano da vivere. Abby non solo ha a che fare con una possibile epidemia nella sua città natale, dove le persone stanno diventando ostili a lei, ma inizia anche una strana storia d’amore, dal tono simile a La Forma dell’Acqua, con una creatura nata nella palude.

Alec Holland

Per quanto riguarda il protagonista maschile abbiamo Alex Holland, meglio conosciuto come il personaggio principale. Alec è un uomo saggio di 30 anni, con un temperamento caldo e una grande passione per il suo lavoro come ricercatore per la Sunderland Corporation. La compagnia sta costruendo apparentemente un ospedale a Houma. Quando Abby Arcane torna in città per indagare sull’influenza di Houma, Alec crea un legame istantaneo con lei, scopre che sono persone molto simili. Entrambi sono incredibilmente investiti nella scienza e non si preoccupano troppo di avere una vita amorosa. Alex scopre che esiste una connessione tra l’influenza di Houma e la palude, che rende ostile anche la gente in città. Nonostante il cattivo atteggiamento che i cittadini hanno nei suoi confronti, Alec è determinato ad andare a fondo di questa influenza. Tuttavia, le cose vanno in tilt quando Alec subisce una strana trasformazione sotto forma di una creatura con abilità straordinarie.

Quindi, sapendo queste cose, ma prendendole comunque con le pinze, abbiamo già le descrizioni die nostri personaggi principali, che non sono mettono in luce protagonisti molto particolari, ma anche un ambientazione del genere thriller/horror soprannaturale che può rivelarsi molto interessante.

La cosa non è poi così strana, visto e considerato che Wan non è coinvolto solo come produttore esecutivo, infatti il suo influsso, il suo stile, con queste descrizioni si sente non poco. Quindi adesso non possiamo fare altro che attendere ed ammirare quello che secondo noi sarà un progetto davvero particolare.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: