Taron Egerton ha confermato di aver avuto un incontro con i Marvel Studios

Taron Egerton ha confermato di aver avuto un incontro con i Marvel Studios. L’attore ha detto a Comicbook che aveva un certo interesse per il ruolo di Wolverine.

Quando gli è stato chiesto direttamente della prospettiva di essere uno degli X-Men, ha risposto: “Mi piacerebbe”. La conversazione sull’incontro è avvenuta durante un’intervista per Black Bird su Apple TV+. Nel suo incontro con i dirigenti della Marvel, Kevin Feige era presente. Ora, Egerton ha messo su peso e muscoli per lo show televisivo. Ma nulla è stato ancora confermato.

I fan chiedono gli X-Men da quasi un decennio ormai. Il MCU si è avvicinato sempre di più al debutto dei personaggi, e un segno che sono davvero vicini all’essere introdotti è stato il cameo del Professor X in Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

“Non credo che sarebbe sbagliato dirlo”, ha riso con il New York Times. “Sarei eccitato, ma sarei anche preoccupato, perché Hugh è così associato al ruolo che mi chiedo quanto sarebbe difficile per qualcun altro farlo.

Egerton ha effettivamente parlato della cosa con GQ britannico un paio di anni fa, e la gente ha subito pensato che l’attore fosse una buona scelta per il personaggio. Prima di allora, l’attore ha dovuto affrontare i soliti mormorii. Come la maggior parte degli artisti della sua statura, i commenti continuano ad arrivare. Nel 2019, ha dovuto dire a una folla a una convention che non aveva sentito niente su un suo possibile casting, ma adesso sembra che qualcosa si stia muovendo.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: