Taron Egerton ha delle idee particolari per un nuovo film di Kingsman

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

La star Kingsman, Taron Egerton, vuole vedere il suo personaggio Eggsy diventare un mentore in un seguito futuro.

Il primo Kingsman si basava sulla graphic novel di Mark Millar e seguiva un adolescente di nome Eggsy mentre diventava parte di una organizzazione di spionaggio d’élite soprannominata The Kingsman. Mentre la maggior parte dei moderni film di spionaggio sono abbastanza radicati e seri, Kingsman è stato un ritorno alle più colorate buffonate di un film di James Bond con Roger Moore, e caratterizzato da un cast eccezionale come anche da scene d’azione davvero affascinanti.

Kingsman: The Golden Circle è stato un altro grande successo, nonostante abbia ricevuto una risposta critica mista, ed adesso sembra che il franchise sarà in giro per il prossimo futuro, con un prequel chiamato Kingsman: The Great Game e probabilmente un terzo film con Eggsy, una serie TV di 8 ore e uno spin-off incentrato sull’organizzazione sorella a stelle e striscie, gli The Statesman.

Dal momento che Kingsman: The Great Game è ambientato nei primi anni del 1900, Egerton non tornerà per il prossimo film. Durante una recente intervista con Empire, l’attore ha rivelato che gli sarebbe piaciuto fare un altro film per concludere la saga di Eggsy e Harry Hart, e poi fare una lunga pausa dal franchise prima di tornare a guidare una nuova recluta di Kingsman.

“Penso che quello che mi piacerebbe accadesse fare un terzo ma che lo sentiamo sopratutto degno di quella che è stata una parte importante della mia vita. E poi il mio sogno è che mi piacerebbe attaccare l chiodo il mio vestito per 10, 15 anni e poi tornare indietro e passare il testimone. Questo è quello che mi piacerebbe fare, penso che sarebbe divertente. Dobbiamo fare un passo indietro però prima di farlo.”