Taron Egerton parla di Rocketman e della sensazione sul set di Robin Hood

In una lunga intervista per The Big Ticket di questa settimana, il podcast di Variety e iHeart, Taron Egerton, star di Rocketman, ha parlato con la nota intestazione giornalistica abbiamo parlato di come è stato diventare Elton John (e possibilmente esibirsi con la leggenda della musica agli Oscar), cantando per Joni Mitchell e come si è sentito veramente per il suo film su Robin Hood, rivelatosi un flop.

Riguardo a Rocketman pare che la cosa che l’ha sorpreso maggiormente riguardo Elthon John e la sua storia è che ci sono “dettagli del suo consumo di droghe che sono inquietanti, e che probabilmente non hanno bisogno di essere ripetuti“, ma che tutto ciò non è la cosa più interessante da dire in merito, per quanto Egerton sia rimasto sorpreso nel venire a conoscenza della cosa, e comprendere quanto sia timido, dolce e insicuro.

“[…] Le quattro volte in cui ho cantato con lui, puoi vedermi diventare progressivamente più rilassato. Puoi vederlo! Da Tiny Dancer alla festa degli Oscar di John, dove tremo, e la successiva volta a Cannes, dove sono un po’ più rilassato, probabilmente con l’aiuto di alcune birre francesi. E poi sono uscito e ho cantato Your Song con lui all’inizio della tappa britannica del suo tour a Brighton.”

Come sappiamo, Egerton ha recitato un anno fa nel ruolo di Robin Hood nel film del regista Otto Bathurst. Il film d’azione-avventura è stato una bomba in negativo al botteghino e un fallimento di critica.

“Non è stato assolutamente il film per cui ho firmato”, ha detto, aggiungendo, “Mi è stato presentato in un modo diverso. Penso che sia stato realizzato dal comitato e penso che abbia perso la propria visione. Non ero molto felice sul set. Non mi sono divertito molto.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: