venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCinemaTaylor Swift: Il tour cinematografico di The Eras sbarca al cinema italiano!

Taylor Swift: Il tour cinematografico di The Eras sbarca al cinema italiano!

Siamo al culmine dell’emozione per gli amanti del cinema e i fan sfegatati di Taylor Swift. L’app di The Space ha scelto di darci un regalo anticipato, confermando l’arrivo in Italia di “Taylor Swift: The Eras Tour” molto prima di quanto avevamo sperato, addirittura nel 2023. Un annuncio che ha fatto vibrare il cuore di ogni swiftie.

In un colpo di scena epico, l’app ha rivelato la data di uscita: il 13 ottobre, lo stesso giorno degli Stati Uniti. Oltreoceano si prevede una tempesta di incassi da record, con un weekend d’apertura che punta a sfiorare i 100 milioni di dollari. Questa notizia, ancora non ufficializzata, fa presagire che il film sarà presto disponibile anche nelle sale di altre catene cinematografiche italiane.

Ma ecco il dettaglio che ci fa gridare al miracolo: Variety ha confermato che “Taylor Swift: The Eras Tour” sarà proiettato in più di cento paesi in tutto il mondo, rendendo questo evento davvero globale. La popstar stessa ha condiviso questa sorprendente notizia su Instagram, confermando che il mondo intero è invitato a unirsi a questa incredibile celebrazione.

Taylor Swift trionfa: il tour cinematografico di The Eras supera The Batman e Doctor Strange 2 nelle prevendite

L’arrivo di “Taylor Swift: The Eras Tour” nei cinema il 13 ottobre ha anche infranto ogni record di prevendite. Taylor Swift sta dimostrando una forza incredibile nelle sale! Tanto da far felici i gestori dei cinema, che erano rimasti a bocca asciutta dopo il rinvio di “Dune 2” a causa dello sciopero degli attori.

Secondo Deadline, il film “Taylor Swift – The Eras Tour” ha già incassato 65 milioni di dollari attraverso le prevendite. Registrate principalmente nelle prime tre catene di multisala degli Stati Uniti: AMC, Regal e Cinemark, ma anche in Canada presso Cineplex e in Messico con Cinépolis. Questo supera le cifre raccolte da film come “The Batman” (42 milioni) e “Doctor Strange 2” (60 milioni) nel Nord America.

Ora la domanda è se, avvicinandosi all’uscita, il film riuscirà a competere con i 120 milioni incassati da “Spider-Man: No Way Home” prima del suo debutto in sala. Al momento, si prevede un weekend d’apertura da 100 milioni di dollari. Una cifra che oscura persino i guadagni totali di altri film-come “Hannah Montana and Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert” (65,2 milioni nel 2008). “Justin Bieber: Never Say Never” (73 milioni nel 2011) e “Michael Jackson’s This Is It” (72 milioni nel 2009).

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments