Terminator 6: spostata la data di uscita del film di Tim Miller

A quanto pare il nuovo film di Terminator ancora senza titolo prodotto da James Cameron e diretto da Tim Miller (Deadpool) – il sesto della saga – aprirà il venerdì prima del ringraziamento, il 22 novembre 2019. Con questo spostamento Terminator si quindi trasferisce ad una data che è attualmente occupata da un progetto Fox/Marvel senza titolo.

Skydance finanzierà e produrrà il progetto, con la Paramount che si occuperò della distribuzione domestica e la Fox di quella internazionale. La pellicola era originariamente prevista per essere rilasciata il 26 luglio del prossimo anno, ma a quanto pare, il cambio di data di rilascio era in corso molto prima che Arnold Schwarzenegger si sottoponesse a un intervento chirurgico al cuore la scorsa settimana.

Al SXSW, Schwarzenegger che sta per riprendere il suo ruolo di cyborg, ha detto che la produzione inizierà questa estate in Spagna. Ha anche scherzato sul fatto che Donald Trump ha un cammeo nel film dicendo: “Il T800 viaggia fino al 2019 per far uscire Trump dalla prigione!

Cameron, David Ellison e Dana Goldberg ricopriranno il ruolo di produttori. Gli sceneggiatori del film saranno sono David S. Goyer, Josh Friedman, Billy Ray e Justin Rhodes.