Tessa Thompson ha rivelato il destino di Valchiria dopo Avengers: Infinity War

Tessa Thompson ha fatto il suo debutto nell’Universo Cinematografico Marvel nei panni della Valchiria in Thor: Ragnarok. Nonostante il film non sia alla fine stato un granché, molte opinioni hanno concordato circa l’apprezzamento verso il personaggio, anche se inizialmente ci sono state non poche perplessità in merito al cambio etnico.

Il ritratto della Thompson come l’eroina riluttante, ma amabile che aiuta Thor, Loki e l’Incredibile Hulk a salvare tutti gli Asgardiani dalle minacce di Hela, ha semplicemente convinto, e man a mano che Asgard cade, vediamo la bella soldatessa tornare ad impugnare la spada che protegge il regno come faceva un tempo al servizio di Odino, padre degli dei.

Distrutto Asgard, lei al fianco di Thor è fuggita su un astronave, che all’inizio di Avengers: Infinity War è stata attaccata da Thanos ed l’Ordine Nero. Una grande quantità di asgardiani sono stati decimati, così molti fan ancora si chiedono personaggi come Valchiria e Korg che fine abbiano fatto.

Precedentemente era già stato pensato che la bella soldatessa fosse scampata alla sentenza di morte, in quanto gli asgardiani sono stati decimati solo per metà, ma adesso abbiamo la conferma non solo che il personaggio è sopravvissuto, ma che ha scampato anche l’effetto dello schiocco mortale col guanto dell’infinito.

Perciò con la conferma della Thompso adesso i super-eroi sopravvissuti tra Vendicatori, Guardiani ed altri includono Iron Man, War Machine, Hulk, Thor, Capitan America, Black Widow, Hawkeye, Ant-Man, Captain Marvel, Rocket e Nebula, oltre ovviamente a Valchiria. I nostri eroi sopravvissuti avranno bisogno di tutto l’aiuto possibile per ottenere il potere di ripristinare la loro realtà e fermare Thanos una volta per tutte, quindi ci chiediamo: la Valchiria di Tessa Thompson si unirà a loro in una breve apparizione? O magari la rivedremo più avanti?

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: