The Batman: Matt Reeves spiega perché Pattinson fu scelto per il ruolo da protagonista

Il regista di The Batman, Matt Reeves, spiega perché Robert Pattinson è stato scelto come il prossimo Crociato Incappucciato.

Leggi anche: ecco il trailer di The Batman

Raccogliendo il testimone dopo che Ben Affleck è uscito dal DCEU, c’era scetticismo iniziale sull’attore e sulla sua capacità di rendere giustizia al ruolo. Tuttavia, il regista e co-sceneggiatore del progetto ha sottolineato perfettamente il motivo per cui Pattinson è perfetto per la parte, sperando di alleviare le preoccupazioni degli oppositori sull’imminente iterazione dell’iconico eroe DC.

Dopo mesi di rigoroso processo di casting, la scelta del prossimo Bat of Gotham è caduta tra Pattinson e Nicholas Hoult. Secondo quanto riferito, entrambi gli attori hanno superato i test screening indossando la tuta di Batman, e non molto tempo dopo è stata diffusa la notizia della scelta.

A quel punto, l’attore era meglio conosciuto dal grande pubblico per aver interpretato Edward Cullen nei film di Twilight che non erano esattamente il suo miglior lavoro di recitazione, questo ha portato alcuni fan a diffidare della scelta della Warner Bros, ma sappiamo tutti che questo giudizio è unicamente prodotto del pregiudizio.

Durante lo speciale panel al DC FanDome, un fan ha chiesto a Reeves cosa rende Pattinson la scelta migliore per interpretare il Cavaliere Oscuro in The Batman. Il regista ha citato diverse ragioni, ma principalmente l’ha attribuito alla sua qualità recitativa.

“Il bello di Robert Pattinson è che è un attore incredibile. Mi sento come se il lavoro che ha fatto negli ultimi, non so, sei anni, sia stato incredibile. Un mio amico ha realizzato un film intitolato The Lost City of Z, e Rob è apparso in quel film e io ho pensato ‘chi è quel ragazzo?’. Ha un tale carisma, e poi ha questa barba incredibile, ed ogni volta che lo vedi su schermo non lo riconosci subito, reafisci del tipo: ‘chi è quello?’, ed è Rob. Rob in the Rover, Rob in Good Time, è come un camaleonte… è davvero un attore dotato. Ha lavorato sulla sua arte in questo modo davvero incredibile, e sopratutto è un fan di Batman quanto lo sono io, quindi…
E’ stata una cosa incredibile essere in grado di connettersi con lui, condividere l’entusiasmo per il personaggio e lavorare con lui. Voglio dire, sapete, assomiglia a Batman nell’aspetto, ma sopratutto ha lo spirito di qualcuno che è perfetto per interpretare un Batman che non avete mai ancora visto.”

Leggi anche: Il co-sceneggiatore di The Batman afferma che il film esplorerà l’anima di Bruce Wayne

The Batman uscirà nelle sale statunitensi l’1 ottobre 2021, per la regia di Matt Reeves, su una sceneggiatura di Mattson Tomlin e dello stesso Reeves, e con Dylan Clark e Matt Reeves come produttori.

La fotografia è a cura di Greig Fraser, mentre la colonna sonora sarà composta da Michael Giacchino.

Nel cast Robert Pattinson (Bruce Wayne / Batman), Zoë Kravitz (Selina Kyle / Catwoman), Colin Farrell (Oswald Cobblepot / Pinguino), Paul Dano (Edward Nashton / Enigmista), Andy Serkis (Alfred Pennyworth), Peter Sarsgaard (Gil Colson), Jeffrey Wright (Commissario Jim Gordon) e John Turturro (Carmine Falcone).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: