The Batman: Robert Pattinson parla del personaggio e di come il film esplorerà la sua natura di eroe

I fan non dovrebbero aspettarsi che la versione di Robert Pattinson del Crociato Incappucciato sia un “vero eroe” in The Batman.

La Warner Bros. introdurrà una nuova versione dell’iconico eroe DC nel prossimo film di Matt Reeves. Le specifiche della trama sono ancora scarse al momento, ma il cast stellato del film è già stato ampiamente commercializzato, e il tono pure.

Attualmente, The Batman è previsto per marzo 2022 a seguito di una serie di ritardi. Detto questo, c’è ancora la possibilità che venga respinto ulteriormente, data la nuova ondata di coronavirus. Indipendentemente da ciò, la campagna marketing per il blockbuster si sta mostrando con una serie di teaser e merchandising per il film, che non fanno altro che alimentare l’aspettativa. Questi hanno fornito ai fan un’indicazione di cosa ci si può aspettare dalla visione oscura di Reeves dei primi anni di Batman.

Recentemente, è stato anche riferito che The Batman è stato classificato come PG-13 per violenza e contenuti inquietanti, aumentando ulteriormente il clamore per il blockbuster.

Per rendere le cose ancora più interessanti, Pattinson ha recentemente aperto la strada al ruolo dell’alter ego di Bruce Wayne in The Batman. In una nuova intervista con The Daily Record, l’attore ha parlato della sua preparazione per dare forma ad uno dei supereroi più famosi di tutti i tempi, e ha stuzzicato circa come sarà la sua interpretazione.

Pattinson ha spiegato che, mentre le persone tendono a vedere il Crociato Incappucciato come un eroe “semplice”, la sua versione sarà un po’ più complicata.

“Avevo bisogno di conoscere quanto più possibile della storia del personaggio per vedere cosa non era stato realmente fatto. La gente vede Batman come un personaggio eroico, ma nella nostra storia ci si chiede davvero quale sia la natura di un eroe, e vedremo la cosa da molte angolazioni diverse.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: