The Batman: speculazioni sul ruolo misterioso di Jayme Lawson

Come sapete, ieri vi abbiamo parlato dell’aggiunta nel cast di The Batman, il cinecomic DC Films diretto e scritto da Matt Reeves, di Jayme Lawson, giovane attrice appena diplomata alla Juliard Academy, che quindi si unirà al cast già colmo di grandi star come Zoe Kravitz nel ruolo di Catwoman, Robert Pattinson il quello di Bruce Wayne, Jeffrey Wright in quello del Commissario Gordon, Paul Dano nel ruolo dell’Enigmista e i vociferati Andy Serkis nel ruolo di Alfred Pennyworth e Colin Farrell nel ruolo del Pinguino.

Il sospetto circa questo particolare casting veniva proprio dal fatto che molti grandi attori avevano già visto il loro ruolo rivelato, mentre una novizia di Hollywood vedeva il proprio tenuto segreto.

In molti hanno speculato a proposito di una sua assunzione nel ruolo di Batgirl, il che avrebbe potuto significare un adattamento della vigilante Tiffany Fox, ma come sapete non eravamo d’accordo con queste idee.

La nostra opinione verteva maggiormente su un ruolo creato appositamente, o uno ricalibrato per la giovane attrice. Abbiamo pensato a Sarah Essen, Vicki Vale, Rachel Dawes (creata appositamente per la saga cinematografica e che quindi avrebbe incarnato un omaggio alla saga di Batman), e perfino il detective Ellen Yin, personaggio creato per la serie animata del 2004, The Batman.

Stando però ad un rumor che non possiamo confermare arrivato da iO9, l’attrice potrebbe interpretare un personaggio di nome Bella, e verrebbe descritta come “una candidata politica in corsa per una carica a Gotham“, ma anche come interesse amoroso del giovane playboy, miliardario che veste i panni del Cavaliere Oscuro.

Mentre non ci sono personaggi di nome “Bella” nei fumetti di Batman, secondo alcune speculazioni, questo potrebbe essere è un ruolo sostanziale ai fini della trama. Così parrebbe che ci sia un qualche tipo di elezione o di sotto-trama politica nel film, insieme a Batman che affronta grandi villain come l’Enigmista, Pinguino, Catwoman e a quanto pare altro ancora.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: