The Batman: un rumor lascerebbe intendere Matt Reeves sia parte di una grande sfida che il film sta affrontando

The Batman ha subito diverse battute d’arresto a causa del coronavirus, ma un nuovo rumor dice che non è l’unica sfida affrontata dal film (e un potenziale franchise).

Secondo le fonti del The Sun, il processo di ripresa è stato definito estenuante per la star Robert Pattinson ed è il risultato del perfezionismo del regista Matt Reeves. Il rapporto dice che Pattinson sta facendo più di 50 riprese per una singola, e grazie al costume ingombrante e caldo di Batman, la cosa sta lasciando lui e la crew esausti. La fonte ha detto:

“Le riprese sono state un processo estenuante, specialmente per Robert, poiché Matt è un tale perfezionista. Insiste nel fare le scene più e più volte e si concentra sui minimi dettagli. A volte è come se non sapesse quando fermarsi.”

La fonte ha anche aggiunto che mentre Reeves ha fatto altri film ad alto budget (come Cloverfield e la trilogia reboot del pianeta delle scimmie), non ne ha fatto uno che prevedesse questa aspettativa, e quindi la pressione è alta.

“Matt ha già realizzato film di successo, ma questo è un altro livello. Batman è senza dubbio il supereroe più popolare di tutti e quando uscirà il film sarà il primo film solista del Cavaliere Oscuro in dieci anni. La Warner Bros non può permettersi che la fan-base venga delusa. Nessuno sta negando che questa sia una produzione ad alto rischio e che Matt stia sentendo la pressione per farlo bene.

Ma Robert ha passato un periodo difficile con questi film in franchise. Odiava Twilight quando è finito, e l’ultima cosa che qualcuno vuole è che si stanchi.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: