The Black Phone: Blumhouse e Universal rilasciano il trailer del nuovo horror con Ethan Hawke

Il prossimo film horror della Blumhouse è arrivato.

La Universal Pictures ha rilasciato il primo trailer di The Black Phone di Scott Derrickson, che uscirà nelle sale il 4 febbraio.

Interpretato da Ethan Hawke, il film segue le vicende di un ragazzo rapito, rinchiuso in uno scantinato macchiato del sangue di una mezza dozzina di altri bambini assassinati. In cantina con lui c’è un telefono antico e nero con il cavo scollegato. Tuttavia, il telefono squilla di notte con le chiamate dei bambini morti, aiutando il ragazzo a pianificare la sua fuga.

Nel trailer, Hawke appare per la prima volta con il viso dipinto di bianco e un cappello a cilindro, alle prese con i sacchetti della spesa che cadono accanto a un furgone nero completamente sgangherato. Attira il giovane protagonista del film (interpretato da Mason Thames) con la storia di essere un mago part-time, e abbastanza presto, gli spettatori vengono poi trasportati nel suddetto seminterrato. Il trailer anticipa il bambino che viene torturato da Hawke, che indossa maschere terrificanti e lo schernisce con storie di precedenti vittime e della sua infanzia. Anche una giovane ragazza del quartiere è oppressa dalle visioni del bambino catturato e cerca di aiutarlo a condurre la polizia da lui prima che sia troppo tardi.

Jeremy Davies, E. Roger Mitchell, Madeleine McGraw e James Ransone sono co-protagonisti. Derrickson ha adattato la sceneggiatura con C. Robert Cargill. The Black Phone è tratto da un racconto di Joe Hill.

Potete vedere il trailer qui sotto:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: