The Book Of Boba Fett: Favreau e Rodriguez parlano del vuoto di potere che occuperà il protagonista

Quando Il Ritorno dello Jedi ha visto il famoso gangster Jabba The Hutt venir ucciso sulla sua chiatta a vela, è stato scritto un momento eroico per Luke Skywalker e i suoi amici nella saga di Star Wars – e un cambio della guardia nel mondo criminale della galassia.

Come abbiamo visto nella scena post titoli di coda della seconda stagione di The Mandalorian, Bib Fortuna occupava il trono di Jabba, ma è stato rapidamente eliminato da Boba Fett, con l’aiuto di Fennec Shand. Ora, in The Book Of Boba Fett, sta per iniziare una nuova era del crimine galattico.

Riprendendo da dove si era interrotto quel teaser, la serie – dei creatori di The Mandalorian Jon Favreau e Dave Filoni e del regista Robert Rodriguez – descriverà l’incursione del cacciatore di taglie nel territorio dei boss del crimine.

“C’è un vuoto di potere”, spiega Favreau. “Perché Jabba non c’è più. Jabba era chiaramente un leader molto forte e imponente, di cui la gente aveva molta paura e che sembrava governare con il pugno di ferro. Tiri fuori qualcuno del genere dall’ecosistema di Tatooine, e generi l’opportunità di tirare fuori una storia gangster molto particolare.”

Dal momento che il defunto non era Jabba, Boba Fett non erediterà esattamente tutta l’eredità di Jabba The Hutt, e avrà il suo lavoro da fare per ritagliarsi una nicchia di potere nel mondo della criminalità.

“Sebbene Boba Fett sia un cacciatore di taglie molto esperto, non ha esperienza nella gestione di un’organizzazione criminale o nella gestione delle forze”, afferma Favreau. “Ovviamente non è nuovo di quei sobborghi, è un esperto nella maggior parte delle aree di competenza criminali, ma in questo caso sta cercando di passare ad una posizione di potere.”

E poiché il trailer mostra Fett che mastica teschi (poco dopo aver dichiarato la sua intenzione di “governare con rispetto”), possiamo aspettarci che le sue azioni parlino molto.

“Vedremo molto di più del suo vero io in questa stagione”, promette Rodriguez. “E lo vedrai sicuramente cambiare modalità viandante.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: