The Expanse: lo showrunner ha accennato alla possibilità di altre storie dopo la stagione 6

Mentre The Expanse dovrebbe concludersi dopo la sua sesta stagione, potrebbe non essere la fine per la popolare serie di fantascienza.
Originariamente in onda su Syfy, The Expanse è stato cancellato dopo sole tre stagioni fino a quando una campagna portata avanti dai fan ha spinto Amazon a rinnovare lo spettacolo. La stagione 4, la prima di Amazon, è stata ampiamente elogiata, spingendo la compagnia a ordinare la stagione 5 attualmente in onda e poi la stagione 6. Tuttavia, sembra che potrebbe esserci ancora di più dopo.

Da quando ha iniziato sul Syfy, The Expanse è diventata una delle serie di fantascienza più apprezzate in televisione. L’equilibrio tra il suo straordinario design estetico, il dramma avvincente, il cast eterogeneo e la delicata gestione delle questioni sociopolitiche contemporanee ha raccolto una miriade di consensi e un seguito davvero dedicato. Sfortunatamente per quei fan, Amazon terminerà la serie dopo la sesta stagione.

Tuttavia, sembra che la cancellazione su Amazon potrebbe non essere il vero finale di The Expanse. Parlando con Entertainment Weekly, lo showrunner Naren Shankar ha fatto riferimento a quanta storia esiste nei libri, e visto che lo spettacolo è molto fedele, ha accennato alla possibilità di altre storie dopo la stagione 6.

“Sai, onestamente, sarebbe più una domanda per il nostro studio, per Alcon”, ha detto Shankar quando gli è stato chiesto se lo spettacolo sarebbe continuato. “Controllano la proprietà, ma quello che dirò è che c’è sicuramente molto altro da dire e sono sicuro che [gli autori del libro] Ty e Daniel direbbero esattamente la stessa cosa. Ma sì, probabilmente è più o meno quanto posso dire a questo punto.”

Dato che The Expanse è già stata salvata dalla cancellazione una volta, una seconda resurrezione non sembra una realtà così fuori portata. La storia dei libri di The Expanse continua ben oltre la fine della sesta stagione, il che lascia molto materiale per un ulteriore adattamento.
Inoltre, la fan-base è ancora fedele come sempre. Il rinnovo dello spettacolo da parte di Amazon è stato in gran parte dovuto alla protesta dei fan, e quelle stesse persone potrebbero facilmente far sentire la loro voce ancora una volta se il cast e la troupe volessero tornare per altro.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: