The Falcon and The Winter Soldier: Sebastian Stan non è sicuro di quanto riprenderanno le riprese

Sebastian Stan ha rivelato di non sapere quando riprenderanno le riprese di The Falcon and The Winter Soldier a seguito del coronavirus.

Dopo che la Marvel ha interrotto la produzione della sua attuale serie di spettacoli per Disney Plus, Sebastian Stan ha spiegato in una nuova intervista che non è sicuro di quando le riprese di The Falcon and The Winter Soldier riprenderanno a causa dell’attuale pandemia. La serie dovrebbe ancora essere rilasciata entro la fine dell’anno, ma non è chiaro se tale data sia ancora raggiungibile ora che la produzione è stata messa in pausa. Sebastian Stan e Anthony Mackie stavano partecipando alle riprese in quel di Praga quando i Marvel Studios hanno deciso d’interrompere la produzione per il momento.

Nell’intervista con TV Guide, Sebastian Stan ha affermato che la serie non è la sua preoccupazione immediata in questo momento per via del pericolo della pandemia. La star ha spiegato che le persone dietro la serie sono state fortunate a fare tanto quanto loro, ma che il lavoro non è ancora finito. Stan ha anche chiarito che vuole finirlo, ma non è sicuro di quando sarà possibile o sicuro farlo.

“Non è proprio in prima linea nella mia mente. Sai, siamo stati fortunati ad andare abbastanza lontano. Non abbiamo finito. Il piano è di tornare appena potremo per finire. ma a questo punto non lo so quando.”

The Falcon and the Winter Soldier è una serie televisiva Disney+ creata da Malcolm Spellman, con Kari Skogland alla regia, su una sceneggiatura di Derek Kolstad, Michael Kastelein e dello stesso Spellmann, e con Kevin Feige, Zoie Nagelhout e Malcolm Spellman come produttori.

La prima stagione arriverà nel 2020, e sarà composta da sei episodi.

Nel cast Anthony Mackie (Sam Wilson / Falcon), Sebastian Stan (Bucky Barnes / Soldato d’Inverno), Emily VanCamp (Sharon Carter), Wyatt Russell (John Walker / US Agent) e Daniel Brühl (Zemo).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: