The Falcon and the Winter Soldier: Sebastian Stan riflette sull’interpretare Bucky da oltre un decennio

La star di The Falcon and the Winter Soldier, Sebastian Stan, dice che è sia bizzarro che una benedizione aver interpretato James ‘Bucky’ Barnes lungo un decennio del Marvel Cinematic Universe.

Stan è apparso per la prima volta come il migliore amico d’infanzia e amico in tempo di guerra di Steve Rogers (Chris Evans) in Captain America: The First Avenger del 2011, in cui Barnes è stato sottoposto a test da parte dell’HYDRA prima di “morire” durante una missione con Captain America e il Howling Commando. Ma sappiamo com’è andata veramente. Barnes è sopravvissuto ed ha operato per decenni come l’assassino armato di un braccio metallico noto come Winter Soldier, una storia che continua a perseguitarlo nella serie originale dei Marvel Studios ora in onda su Disney +.

“È molto strano, di sicuro. È bizzarro pensarci”, ha detto Stan a Entertainment Tonight sulla sua corsa decennale come Bucky Barnes. “Perché sicuramente è stata una parte così importante della mia vita in questo decennio, quindi è una benedizione che siano ancora disposti a chiamarmi.”

The Falcon and Winter Soldier segna il settimo anno del co-protagonista Anthony Mackie nei panni di Sam Wilson, che è diventato il gregario di Steve in Captain America: The Winter Soldier del 2014. Dopo la loro difficile alleanza in Captain America: Civil War del 2016 e i loro sforzi per salvare l’universo in Avengers: Infinity War del 2018 e Avengers: Endgame del 2019, Sam e Bucky sono entrambi alla ricerca della “redenzione” sei mesi dopo essere tornati in vita.

“Penso che quando guardi questi due personaggi, ottieni il loro retroscena e cosa sta succedendo nelle loro teste, ti rendi conto che sono nella posizione di cercare di riscattarsi per i fallimenti dei tempi precedenti”, ha detto Mackie. “Il che è, credo, molto importante nel MCU. Tutti hanno qualcosa a cui vogliono rimediare, tutti hanno qualcosa a cui stanno cercando di tornare. Quindi la redenzione in questa serie è molto importante per questi personaggi.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: