The Flash: Barbara Muschietti pare confermare la presenza di Cyborg nel film

Sembra che le cose stiano davvero iniziando ad andare avanti col film di Flash a lungo ritardato.

Abbiamo sentito alcune settimane fa che stavano cercando una nuova Iris West per il film, anche se sempre un’attrice di colore, e ora c’è una nuova voce su chi potrebbe essere uno dei personaggi secondari nel film.

Secondo alcuni rumor che vi abbiamo già riportato, c’erano piani per includere Cyborg nel prossimo film Flash in qualche modo, e questo lo si sarebbe capito attraverso l’evento crossover della The CW, Crisi sulle Terre Infinite. È necessario sottolineare che le informazioni potrebbero non essere aggiornate e provenienti da una versione precedente del film, poiché ha subito numerosi cambiamenti nel corso degli anni, ma è anche vero che il rimando all’interno dell’evento crossover lascia veramente poco all’immaginazione.

Se ci pensate, comunque, questo ha molto senso dato che i due personaggi si sono uniti durante lo svolgimento di Justice League, quindi sarebbe divertente vedere Victor presentarsi ad aiutare Barry nella sua avventura sul grande schermo.

Sappiamo anche che il film di Flash si baserà liberamente su Flashpoint, il che evidenzia anche diverse possibilità per il cameo di Cyborg. E poiché si basa su questa famosa run, c’è anche la possibilità che altri personaggi DC possano mostrarsi in un cameo.

Da ultimo, anche se aspettiamo comunque conferma ufficiale dalla produzione, la produttrice Barbara Muschietti, sorella del regista del film, pare aver lasciato anche lei poco spazio all’immaginazione affermando che si, nel film ci sarà il Cyborg di Ray Fisher.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: