The Flash: dei rumor parlerebbero dei villain e del ruolo dell’ispirazione a Flashpoint nel DCEU

Dopo i titoli di qualche giorno fa, molti occhi sono puntati su Ezra Miller, i suoi rappresentanti e la Warner Brothers per capire quale sarà il suo ruolo in The Flash nel futuro del DCEU.

Leggi anche: i dettagli del video con l’aggressione di Ezra Miller

Giorni fa è diventato virale un video registrato col cellulare dove Miller sembrava soffocare un fan e gettarla a terra. Non sono state presentate dichiarazioni di accuse, ma ciò non ha impedito a molti fan di mettere un hashtag in tendenza questa settimana che recitava #EzraMillerIsOverParty.

Mentre Variety e altri professionisti del settore come noi hanno confermato che si è verificato un alterco, ne hanno trattato i dettagli, ma dopo nessun’altra dichiarazione è stata rilasciata. Qualunque cosa sia successa, molti stanno aspettando ulteriori dichiarazioni ufficiali.

Uno dei precedenti co-direttori di The Flash, John Fancis Daley (Spider-Man: Far From Home) ha lasciato il progetto per via di “divergenze creative”. Quindi il suo tweet di questa settimana, che ripeteva questa frase durante le polemiche nate attorno a Miller, ha indotto molti fan a pensare che stesse gettando un po’ d’ombra sull’attore, lasciando intendere la propria difficoltà a lavorare con l’attore.

Secondo alcune presunte fonti vicine a Fandomwire, la Warner non ha ancora preso alcuna decisione riguardo a Ezra Miller. Ma il fatto è che la sceneggiatura di The Flash è terminata. Pare infatti che i nuovi piani della DC siano ben instradati verso quello che i fan chiamano “DCEU 2.0“, e continueranno ad avanzare rapidamente quando saranno in grado di andare avanti, con o senza Ezra Miller.

La caratteristica vera però di questo rumor proveniente da una fonte sconosciuta, che quindi vi invitiamo a prendere con le pinze, è quanto sia importante The Flash per la Warner, sopratutto per reboottare ufficialmente la Justice League all’interno di un nuovo DCEU. Stando a queste fonti, che a quanto pare sarebbero coinvolte nel film, la pellicola tratterebbe quindi di Barry che torna indietro nel tempo per salvare sua madre. Tuttavia, quando torna al suo presente attraverso la forza della velocità dopo aver modificato la linea temporale, verranno apportate delle modifiche al DCEU.

Mentre la Justice League pare sia stata menzionata per nome nel presunto leak della sceneggiatura, non sono presenti altri eroi, e quando Barry tornerà indietro nel tempo, film come di Man of Steel, Batman V Superman e Justice League spariranno. Wonder Woman e Aquaman rimarranno così come sono, e il The Batman con Robert Pattinson sarà uno dei nuovi personaggi incorporati in questa nuova sequenza temporale reimpostata.

Mentre è ancora in sospeso se Ezra Miller tornerà o no come The Flash, sappiamo che Kiersey Clemons (Dope, Neighbors 2) è ancora segnalata per il ruolo di Iris West, e Andy Muschietti (IT) è ancora il regista con alla sceneggiatura la Christina Hodson di Bumblebee e Birds of Prey.

In secondo luogo, pare che queste fonti avrebbero confermato ufficialmente (resta da vedere) che i villain del film saranno l’Anti-Flash e Mirror Master. Mentre alcuni rapporti affermavano erroneamente che l’Anti-Flash sarebbe stato switchato di genere, a quanto pare questo non sarebbe vero. Il casting è pare sia ancora in corso per la nemesi di Flash, tuttavia pare che Jessica Chastain sia stata corteggiata per interpretare il secondo cattivo, Sam Scudder alias Mirror Master. Mirror Master è un nemico ricorrente dei fumetti, ed è apparso tre volte in entrambe le serie televisive di The Flash. Nei fumetti, Mirror Master utilizza specchi che producono effetti fantastici come ipnotismo, invisibilità, ologrammi, trasformazioni fisiche, comunicazioni e viaggi in altre dimensioni (o altri universi paralleli).

In ultimo, a quanto pare The Suicide Squad e Black Adam non avranno impatto sul reboot di questo universo a seguito del viaggio di Flash, ma ricordiamo che, come ha detto James Gunn, The Batman e il suo film soni collegati come nei fumetti, ovvero fanno parte del medesimo universo, quindi un qualche tipo di impatto lo avranno sicuramente. Per quanto riguarda il film con Dwayne “The Rock” Johnson, non sappiamo esattamente di cosa tratterà la trama, ma secondo alcune voci potrebbe portare all’introduzione della Justice Society of America, e dar caratterizzazione a molti personaggi magici della DC.

Anche se sarebbe davvero affascinante e intrigante tutta questa sequela d’informazioni, sopratutto pensando allo sviluppo del film sul velocista scarlatto, ovviamente non serve ribadire che niente di tutto questo è confermato e che è obbligatorio aspettare conferme ufficiali per poter dare attendibilità a queste voci.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: