The Incal: Taika Waititi adatterà la grapich novel di Alejandro Jodorowsky in un film

Il premio Oscar Taika Waititi ha firmato per dirigere il primo adattamento cinematografico della graphic novel bestseller di Alejandro Jodorowsky e Mœbius, The Incal, per Humanoids e Primer Entertainment.

Waititi scriverà anche la sceneggiatura del progetto, segnando la prima incursione di Humanoids nel cinema, con la sua frequente collaboratrice Jemaine Clement (What We Do in the Shadows, Flight of the Conchords) e Peter Warren (Ghost Team, The History of Us).

The Incal è un’epica space opera incentrata sullo squallido investigatore privato John Difool, che si imbatte in un artefatto mistico noto come Incal, un oggetto di grande potere ambito da molte fazioni in tutta la galassia. Quando Difool scopre i poteri e lo scopo degli Incal, insieme a un gruppo disordinato di improbabili alleati, intraprende con riluttanza quella che inizia come un’improbabile missione per salvare l’universo, e lentamente diventa un viaggio spirituale che esamina la dualità e il significato dell’esistenza.

Il regista/scrittore Jodorowsky e l’artista francese Mœbius hanno presentato il titolo alla fine degli anni ’70, vedendolo diventare la graphic novel di fantascienza più venduta della storia. Serve come base del “Jodoverse”, che comprende serie di fumetti bestseller tra cui The Metabarons e Megalex, e potrebbe essere ulteriormente esplorato dalla società tramite film aggiuntivi in ​​un secondo momento.

“I film e le graphic novel di Alejandro Jodorowsky hanno influenzato me e tanti altri per così tanto tempo”, ha detto Waititi. “Sono rimasto sbalordito di aver avuto l’opportunità di dare vita ai suoi personaggi iconici, e sono grato ad Alejandro, Fabrice e a tutti gli HUMANOIDS per aver creduto in me.”

Jodorowsky ha poi aggiunto che, quando il CEO di Humanoids Fabrice Giger gli ha presentato il lavoro di Taika Waititi, gli è subito diventato ovvio che fosse lui il prescelto per guidare l’adattamento: “Confido pienamente nella creatività di Taika per dare vita a THE INCAL, dandogli una visione intima e allo stesso tempo di proporzioni cosmiche“.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: