The King’s Man: nuove foto e dettagli per lo spin-off di ‘Kingsman’

Nuove foto e dettagli per lo spin-off di KingsmanThe King’s Man, arrivano in rete.

I due film legati al franchise di Kingsman si sono rivelati delle piccole perle del cinema d’azione, grazie all’esplosiva e folle regia di Matthew Vaughn che riesce perfettamente nel settare il giusto tono per i film, oltre che presentare dei personaggi e un universo narrativo semplicemente unico e carismatico.

A settembre, dopo un brusco rinvio, arriverà il prequel / spin-off della saga intitolato The King’s Man, con Ralph Fiennes, ambientato durante la Prima Guerra Mondiale e che mostrerà la nascita dell’ormai celebre organizzazione di spie.

Leggi anche: RECENSIONE – Kingsman: Il Cerchio d’Oro

Direttamente dal numero di EMPIRE arrivano due nuovi scatti ufficiali che mostrano Ralph FiennesDjimon HounsouGemma Arterton nei panni dei rispettivi personaggi, e che potete ammirare qui sotto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

All’interno dello stesso numero di EMPIRE vi è anche un’intervista dello stesso Vaughn, che parla del film definendolo uno specchio della società contemporanea:

La Prima Guerra Mondiale è scoppiata per colpa di alcuni politici pazzi e movimenti politici che sono sfuggiti al controllo. Tutti pensavano che non ci sarebbe mai stata una guerra, e poi è scoppiata. Viviamo in tempi folli oggi.

Il regista britannico ha anche rivelato di esser stato costretto a tagliare circa quaranta minuti di girato, che però verranno montati all’interno di una già annunciata Director’s cut del film:

Ho tagliato così tanto dal film che ci sarà una versione con 40 minuti in più. Farò il “The King’s Man Vaughn Cut”. Ho tenuto da parte una manciata di battute veramente sporche.

Infine, Vaughn ha spiegato che questo The King’s Man servirà per mettere le basi sulle quali costruire il terzo capitolo:

Abbiamo piantato i semi di quello che accadrà in Kingsman 3 in questo film. Sarà molto diverso.


The King’s Man – Le origini (The King’s Man) uscirà nelle sale italiane il 17 settembre 2020, con Matthew Vaughn alla regia, su una sceneggiatura di Karl Gajdusek e dello stesso Vaughn, su un soggetto sempre di quest’ultimo, ispirato dai fumetti di Mark Millar e Dave Gibbons, e con Adam Bohling, Cliff Lanning, Angus More Gordon, David Reid e Matthew Vaughn come produttori.

La fotografia è a cura di Ben Davis, mentre la colonna sonora è composta da Dominic Lewis e Matthew Margeson.

Nel cast Ralph Fiennes (Duca di Oxford), Harris Dickinson (Conrad), Aaron Taylor-Johnson (Lee Unwin), Tom Hollander (George V / Wilhelm II / Nicholas II), Rhys Ifans (Rasputin), Djimon Hounsou (Shola), Gemma Arterton (Polly), Charles Dance (Arthur), Daniel Brühl (Erik Jan Hanussen) e Stanley Tucci.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: