The Last of Us e Uncharted: Neil Druckman ci aggiorna riguardo i film

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Non se n’è più parlato per tantissimo tempo, ma noi non ci siamo di certo scordati delle trasposizioni cinematografiche di Uncharted The Last of Us, due dei titoli video ludici di maggior successo degli ultimi anni. Entrambi sono giochi sviluppati dalla grandissima Naughty Dog, sviluppatrice di tantissimi grandi giochi e che vede come punto di riferimento Neil Druckman, ed è proprio quest’ultimo ad aggiornarci in merito allo stato della produzione dei film.

Druckman ha parlato in maniera piuttosto approfondita di entrambi i film, ma in linea generale ha affermato di non voler trasporre paro paro le storie dei videogiochi e di voler fare qualcosa di diverso. Ecco quanto Druckman ha affermato riguardo il film di Uncharted:

Circa il film di Uncharted, abbiamo discusso della cosa con Shawn Levy. È appassionato, lo capisce e credo che afferri molto bene quello che abbiamo in testa. I nostri sentimenti verso questi adattamenti si sono evoluti. Prima eravamo tutti un “Oh mio Dio, il cinema ci osserva! Potrebbero fare un film di Uncharted!”. Ma più passa il tempo, meno siamo eccitati dall’idea di un adattamento letterale di una storia che abbiamo già raccontato, proprio perché ci sembra di aver già narrato in un modo “cinematograficamente degno” questa vicenda, per cui non so cos’altro potrebbero aggiungere. Shawn desidera raccontare una storia differente da quella vista nei quattro capitoli della saga. Penso che un film con un Nathan Drake giovane, un lungometraggio capace di riempire i vuoti sia più interessante di una riproposizione delle storie di Uncharted 1, 2, 3 e 4.

Ecco invece quanto dichiarato in merito a quello di The Last of Us:

Ho anche lavorato allo script del film di The Last of Us, che doveva essere un adattamento diretto. E ora che è passato un po’ di tempo, ripenso al tutto e realizzo che non voglio che quel film venga fatto […] Ma forse c’è qualcosa che può essere fatto all’interno di quel mondo, magari focalizzato su degli altri personaggi o su un differente lasso temporale. Ma per quel che mi riguarda, per quel che riguarda Naughty Dog e, suppongo, molti fan, Nolan North è Nathan Drake, Ashley Johnson è Ellie, Troy Baker è Joel. Sarebbe disorientante vedere altre persone in quei ruoli.

Parole estremamente sagge e che condivido al 100%. Parliamo di videogiochi con un impianto narrativo e una messa in scena estremamente cinematografica, e fare delle trasposizioni dirette di queste storie per il cinema non avrebbe senso, dato che si dovrebbe mozzare queste storie per far entrare il tutto in due ore, massimo tre. A quel punto si potrebbe raccontare una storia inedita, infatti per il film di Uncharted era stato scelto Tom Holland come giovane Drake, e si stava speculando riguardo l’attore che poteva interpretare Sullivan. Stessa cosa che hanno cercato di fare con Assassin’s Creed, fallendo miseramente.

Voi che ne pensate?


[amazon_link asins=’B00OZPTUQQ,B00KWAFQQQ,B00ZIDJ43I,B00KWAFNYQ,B0722KNG9C’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ce308972-1b24-11e8-91ba-c5882ee17f7f’]