The Last of Us: la serie HBO sceglie Bella Ramsey e Pedro Pascal come protagonisti

Durante la notte, vi abbiamo rivelato che Bella Ramsey, forse meglio conosciuta per il suo ruolo da protagonista come la feroce Lyanna Mormont in Game of Thrones e la brillante serie Queste Oscure Materie, tutte e due della HBO, si è unita al cast della serie ispirata a The Last of Us nel ruolo di Ellie.

Craig Mazin, che ha creato l’acclamata serie limitata Chernobyl, sta scrivendo la sceneggiatura e la produzione esecutiva è affidata a Neil Druckmann stesso, scrittore e regista del gioco. Il regista russo Kantemir Balagov, il beniamino di Cannes dietro il dramma del 2019 Beanpole, è stato scelto per dirigere il pilot.

A quanto pare, dopo il rumor (mai confermato) che è girato ieri circa la proposta di Mahershala Ali per Joel, la scelta della produzione sarebbe ricaduta su Pedro Pascal, fresco del successo di The Mandalorian e di Wonder Woman 1984.

Pascal interpreterà quindi Joel, “un sopravvissuto indurito, tormentato da traumi e fallimenti passati, che deve attraversare un’America devastata da una pandemia, proteggendo nel contempo una ragazza che rappresenta l’ultima speranza dell’umanità“.

Ramsey interpreterà Ellie, “un’orfana di 14 anni che non ha mai conosciuto altro che un pianeta devastato, la lotta per bilanciare il suo istinto di rabbia e sfida con il suo bisogno di connessione e appartenenza… così come la ritrovata realtà che potrebbe essere la chiave per salvare il mondo“.

Qui sotto l’apparente conferma di Pedro Pascal e Bella Ramsey:

Basato sul videogioco acclamato dalla critica, The Last of Us è ambientato 20 anni dopo che la civiltà moderna è stata distrutta. Joel viene coinvolto in un trasporto di persona, per far uscire Ellie da un’oppressiva zona di quarantena. Quello che inizia come un piccolo lavoro diventa presto un viaggio brutale e straziante, poiché entrambi devono attraversare gli Stati Uniti e dipendono l’uno dall’altro per la sopravvivenza.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: